10 modi per ridurre la pressione alta in modo naturale

10 modi di ridurre la pressione alta in modo naturale.

Le statistiche parlano che nel mondo 1 persona su 3 soffre di pressione alta e ha bisogno di essere tenuta sotto stretta sorveglianza in quanto può generare ictus o malattie cardiache. Tenendo sotto stretta sorveglianza le nostri condizioni di vita, cambiare le nostre cattivi abitudini e seguendo 10 comodi consigli, possiamo riuscire a tenere la pressione bassa.

Ecco i 10 modi per ridurre la pressione alta in modo naturale

1)Perdere peso: dimagrire fa molto bene alla salute del cuore, e se sei sovrappeso basta perdere già il 5% per ridurne i rischi. Ancora meglio se per perdere peso si affianca ad una dieta l’attività fisica.

2)Non esagerare con l’alcol: è vero che i medici dicono che un bicchiere di vino rosso fa bene al cuore, ma fate attenzione a non andare oltre questi numeri.

3)Ridurre l’assunzione di sodio: fate attenzione al sale, non è importante limitarlo quando lo cucinate, ma dovete sapere bene che lo si trova in alcuni cibi elaborati e preparati. Se già si soffre di pressione alta e non riuscite a mangiare senza sale al suo posto usate le spezie.

4)Importante mangiare cibo ricco di magnesio: serve a rilassare i vasi sanguigni e di conseguenza mantiene la pressione alta lontana. Il magnesio si può integrare con cereali integrali, pollo, verdure, legumi, latticini.

5)Camminare e fare esercizi è importante: camminare e fare esercizi sono cose di estrema importanza e aiutano il cuore a pompare sangue in modo efficiente e riducendo la pressione nelle arterie.

6)Bisogna imparare a gestire lo stress: se si soffre di stress significa avere il battito cardiaco più veloce e si è a maggior rischio. Recenti studi affermano che ascoltare musica può servire a ridurre lo stress; anche non lavorare troppe ore al giorno è motivo di stress e bisognerebbe evitarlo diminuendo le ore lavorative.

7)Eliminare gli zuccheri e i carboidrati raffinati: gli zuccheri non vanno d’accordo con l’ipertensione come per i carboidrati raffinati che immessi nel sangue si trasformano in zucchero. Una dieta a basso contenuto di carboidrati aiuta molto per chi soffre di ipertensione.

8)Mangiare i cibi ricchi di calcio: per chi ha carenza di calcio dovrebbe seguire una dieta ricca di calcio, oltre i latticini si dovrebbe mangiare tofu, sardine, verdure a foglie verdi e fagioli.

9)Mangiare i frutti di bosco: sono ricchi di polifenoli, fanno bene al cuore.

10)Mangiare i cibi ricchi di potassio: vi libera dal sodio e riduce la pressione. Bisogna impegnarsi a mangiare cibi meno preparati e cibi integrali. I cibi consigliati sono: patate, pomodori, verdure a foglia verde, e poi la frutta come banane, avocado, meloni, albicocche e arance. Ancora poi legumi, frutta secca, noci, tonno e salmone.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp