Donna vive per 28 anni con la lente a contatto incastrata nell’occhio

Gran Bretagna: 42 enne scopre di avere una lente a contatto incastrata in un occhio da quando aveva avuto un incidente, 28 anni prima. Ecco la sua storia.

Gran Bretagna: Una signora di 42 anni ha vissuto per 28 anni con una lente a contatto incastrata nell’occhio. La spiacevole sorpresa dopo una visita oftalmica.

Ben 28 anni fa, durante una partita di badminton, la lente a contatto è rimasta intrappolata in una cisti all’interno della palpebra superiore dell’occhio sinistro. Dopo tutto questo tempo, grazie ad una risonanza, i medici sono riusciti ad individuare la lentina, persa quando la donna aveva 14 anni. Un caso incredibile e che, senza dubbio, non accade tutti i giorni. Per questo motivo l’oftalmologo, che ha trovato la lente a contatto all’interno dell’occhio della 42 enne, ha pubblicato la vicenda sulla rivista Bmj Case reports.

Ecco cosa è successo

La signora si era presentata all’ospedale per alcuni problemi all’occhio sinistro: la palpebra si era notevolmente abbassata e presentava uno strano gonfiore.

La donna è stata sottoposta ad una serie di esami e, attraverso la risonanza,  il medico ha trovato la lentina. Essa si trovava incastrata in una cisti di 8×6 mm da 28 anni.

Perde la lente quando aveva 14 anni, dopo 28 anni l'incredibile scopertaLa paziente non aveva idea su come potesse essere finita lì. La madre ha ricordato un incidente avvenuto durante una partita di badminton, 28 anni prima, quando la donna aveva 14 anni. La 42 enne ha affermato di aver notato già da tempo che la palpebra aveva iniziato a scendere pian piano e a darle qualche leggero fastidio. Non avrebbe, però, mai immaginato che la causa potesse risalire all’incidente di 28 anni prima.

I medici dell’ospedale in cui la donna si è recata e dove le è stata fatta la risonanza all’occhio hanno affermato: “Probabilmente la lente è migrata nella palpebra superiore dopo il trauma, ed è rimasta lì per tutto questo tempo. Non è chiaro come abbia causato l’infiammazione quasi tre decenni dopo “.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.