50mila euro per bando Imprenditori 2.0: sviluppo di nuove idee imprenditoriali, ecco come partecipare

La FNCS ha pubblicato un bando Imprenditori 2.0 rivolto a giovani per lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali. Ecco come partecipare

La Federazione nazionale cooperative e società (FNCS) ha pubblicato un bando rivolto a giovani che desiderano realizzare un progetto di impresa. Ecco come partecipare.

Bando Imprenditori 2.0

Il bando della Federazione nazionale cooperativa e società è rivolto a giovani che vogliono realizzare, con un’idea innovativa, una cooperativa o altra tipologia di impresa.

Come già detto, il bando denominato Imprenditori 2.0, mette a disposizione 50mila euro per coloro che supereranno il concorso. Il premio finale sarà a fondo perduto. Il vincitore, quindi, non dovrà restituire la cifra che ha ricevuto.

Il bando prevede, anche, un programma di formazione, tutoraggio, accompagnamento e apertura di una nuova impresa.

Destinatari e ambiti settoriali

In particolare, i destinatari del bando sono sia gruppi che singole persone di età inferiore a 40 anni, che siano in possesso di un’idea imprenditoriale per questi determinati settori.

Gli ambiti per le proposte imprenditoriali sono:

  • patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico;
  • trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
  • salute, cambiamenti demografici;
  • azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime;
  • società inclusive, innovative e sicure;
  • energia sicura, pulita ed efficiente;
  • promozione e valorizzazione turistica del territorio.

Domanda di iscrizione e criteri di valutazione

Il percorso Imprenditori 2.0 si svolgerà con le seguenti modalità:

Presentazione delle domande

Le domande devono essere inviate entro le 14 del 31 dicembre 2019.

Le candidature dei gruppi e delle neocooperative, potranno essere inviate compilando l’apposito modulo di partecipazione all’indirizzo mail: federazionencs@gmail.com.

Le singole persone potranno invece candidarsi inviando una semplice mail al medesimo indirizzo.
Sarà compito dello staff organizzare un colloquio al fine di una collaborazione.

Fase di valutazione delle idee progettuali.

Tra le idee di impresa pervenute sarà selezionata la migliore sulla base dei seguenti criteri così riassunti:

  • valore dell’idea (massimo 40 punti);
  • contributo innovativo (massimo 30 punti);
  • qualità del team (massimo 30 punti);
  • tempi di realizzazione (massimo 30 punti);
  • impegno economico di medio-lungo termine (massimo 10 punti),
  • impatto ambientale e creazione di un nuovo lavoro (massimo 10 punti).

Comunicazione del vincitore

Il miglior progetto riceverà una comunicazione via email. Il vincitore del bando dovrà confermare entro 5 giorni, la volontà di partecipare e di attuare il progetto.

Presentazione del bando

Per le altre informazioni, i candidati devo leggere attentamente il bando di selezione e gli allegati presenti nella pagina internet FNCS, Bando.

Infine, informazioni e chiarimenti sul bando potranno essere richiesti all’indirizzo email federazione@gamil.com.

Leggi anche: Aprire una partita Iva? Vediamo tutte le agevolazioni


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp