6 consigli per come gestire gli attacchi di ansia e di panico da Coronavirus

Ansia e panico da Coronavirus, ecco alcuni consigli per gestirle con molta serenità.

In quasi due mesi di quarantena è normale che ad alcuni possa prendere l’ansia e ci sono dei modi per poterla gestire al meglio; certo è che ci possono essere dei soggetti che possono avere attacchi più importanti e meno importanti.

Come gestire gli attacchi di ansia e di panico durante questa quarantena

Tutta questa situazione molto difficile che stiamo affrontando ci porta a cambiare anche le più piccole nostre abitudini, cosa che può avere un impatto importante sulla nostra psiche e sul nostro umore.

Questa situazione può essere varia da soggetto a soggetto: c’è chi per qualche motivo si trova lontano dai genitori, dai figli o addirittura vive la quarantena in solitudine. Nello specifico ci sono 6 consigli utili per combattere questi momenti di ansia e di panico e aiutarci a vivere meglio questo periodo, aspettando che tutto passi al più presto. Vediamo quali possono essere:

  1. Focalizzarsi su pensieri positivi e progettare a lungo termine: pensare in positivo ci può aiutare a trovare tranquillità, non pensare in forma allarmante, ma fare progetti in forma positiva e piacevole. Ad esempio pensare ad una lista di cose da fare nei prossimi mesi, un lavoro, un viaggio, senza pensare a tutte le incertezze che ci sono in giro.
  2. Evitare di sentirsi soli e mantenere i contatti: ai giorni di oggi non uscire non significa non avere contatti con persone, il telefono e la tecnologia di oggi ci danno la possibilità di interagire con il mondo intero, tra videochiamate e social network.
  3. Fare le cose che si ama fare: una delle prime cose è quella di imparare a fare qualche ricetta, fare giardinaggio, fare yoga o, meglio ancora, fare attività domestiche che non si aveva mai il tempo di fare.
  4. Una cosa da fare una volta al giorno: per alleggerire ansia e preoccupazioni, decidi di sentire gli aggiornamenti una volta al giorno, decidi un orario e vedi il telegiornale sempre alla stessa ora.
  5. Cosa importante, le notizie si devono ascoltare solo da fonti attendibili: è importante ascoltare i telegiornali da canali importanti e attendibili e non ascoltare fake news.
  6. Iniziare un diario annotando cose belle e positive: per trovare un senso di calma e benessere basta annotare le cose belle e focalizzare la mente solo su cose positive.

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp