Acquisto auto con Iva al 4%: il verbale legge 104 deve essere aggiornato

Acquisto auto con agevolazioni fiscali disabili legge 104, Iva agevolata al 4% e detrazione IRPEF al 19%, necessità il verbale aggiornato, ecco perché.

Tra le agevolazioni fiscali disabili settore auto, è previsto l’acquisto del veicolo con iva ridotta al 4% invece dell’attuale 22%. Inoltre, è possibile portare in detrazione l’intero costo per un valore complessivo di euro 18.075,99, nella dichiarazione dei redditi e fruire di una detrazione del 19% in unica soluzione o in quattro rate annuali costanti.

Acquisto auto con Iva al 4%: posso avere il rimborso?

Salve, cercavo qualche informazione sulla legge 104 agevolazioni iva al 4% ed esenzione bollo auto. Sono già in possesso di patente b speciale e di auto con modifica pedali, il punto è che sto per acquistare un’auto nuova e mi ritrovo con il mio certificato di invalidità troppo vecchio,(visto che mi dicevano che bastava la patente speciale e la modifica pedali per usufruire dell’Iva 4%)e nello stesso tempo entro trenta giorni devo avere un certificato più recente se no agenzia entrate mi richiede rimborso Iva. Mi chiedevo visto le tempistiche ulss che vanno per le lunghe c’è un modo per recuperare l’Iva dalla scadenza ad un tot di mesi? Nel senso se mi ritrovo a dover pagare il prezzo senza agevolazione c’è la possibilità di presentare più avanti invalidità recente e richiedere rimborso Iva?

Verbale legge 104 art. 3 comma 3: deve essere aggiornato

Per poter fruire delle agevolazioni il verbale legge 104 art. 3 comma 3 per effetto della nuova normativa del 2012 con il decreto “Semplifica Italia” i requisiti per l’esenzione sono divenuti stringenti. Infatti, la normativa prevede che il verbale legge 104 riporti che il disabile abbia i requisiti per poter accedere alle agevolazioni fiscali (bollo auto, acquisto auto con Iva agevolata, detrazione IRPEF del 19 per cento sull’acquisto auto; esenzione iscrizione nel registro PRA, ecc.). 

Per poter aggiornare il verbale bisogna rifare l’intero iter medico legale, quindi, recarsi dal medico curante per il certificato telematico da inviare all’Inps e successivamente fare richiesta al patronato con il numero di protocollo rilasciato dal medico che attesta l’invio del certificato medico.

In riferimento alla domanda posta, non è possibile richiedere il rimborso dell’Iva, in quanto le agevolazioni sono effettuate al momento dell’acquisto, il concessionario deve inviare l richiesta all’Agenzia delle entrate.

Nel caso specifico per l’acquisto dell’auto con agevolazione fiscale disabili, e poter avere sia la riduzione dell’Iva sia la detrazione del 19%, deve essere in possesso del verbale aggiornato con le indicazioni che il richiedente ha diritto alle agevolazioni.

Niente bollo auto e acquisto veicolo con Iva al 4% con legge 104


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”