Acquisto auto con legge 104, come detrarre il costo nel modello 730

Acquisto auto con legge 104 art.3 comma 3, è possibile detrarre il costo e le spese di manutenzioni straordinare nel modello 730 o Redditi.

Acquisto auto con legge 104 per il familiare disabile, possibile detrarre il costo e le spese di manutenzioni straordinarie. La normativa precisa che non sempre è possibile, bisogna rispettare determinati vincoli. Analizziamo il caso di un nostro lettore a cui il CAF non vuole considerare il costo dell’acquisto auto.

Acquisto seconda auto con legge 104, il CAF non vuole detrarla, perché?

Salve,  vi scrivo perché sono padre di un bambino a cui è stato diagnosticato il disturbo dello spettro autistico.
Mio figlio ha il verbale di  invalidità/104  ed è titolare di indennità di accompagnamento.
A gennaio di quest’ anno, ho acquistato una seconda macchina per accompagnarlo alle terapie riabilitative….
Ho fatto il passaggio, tra privati, con l’ esenzione IPT e ho chiesto e ottenuto l’ esenzione bollo. Vi scrivo perché il Caf asserisce che non posso scaricare in detrazione i soldi spesi per l’ acquisto del veicolo, nonostante ho pagato con un vaglia circolare dove veniva specificato l’ acquisto per legge 104 e sono in possesso di copia dell’ atto di vendita che combacia con l’ importo del vaglia. Per come ho interpretato la legge… i benefici sono sia per il nuovo che per l’ usato. In questo caso non ho usufruito dell’ agevolazione IVA…. perché ho acquistato da privato. Ma visto che sono beneficiario delle restanti agevolazioni…. non riesco a capire perché non posso portare In detrazione l’importo speso…  Grazie anticipatamente.

Detrazione acquisto auto con legge 104

Spetta per un solo veicolo nel corso di un quadriennio (decorrente dalla data di acquisto) e deve essere calcolata su una spesa massima di 18.075,99 euro, a condizione che lo stesso veicolo venga utilizzato in via esclusiva o prevalente a beneficio del portatore di handicap.

Oltre che per le spese di acquisto, la detrazione spetta anche per le riparazioni, escluse quelle di ordinaria manutenzione, come ad esempio il premio assicurativo, il carburante, il lubrificante, il cambio gomme, ecc.  Nel limite di spesa di 18.075,99 euro devono essere compresi sia il costo d’acquisto del veicolo sia le spese di manutenzione straordinaria.

Le spese per poter essere detratte, devono essere sostenute entro i quattro anni dall’acquisto. Infatti, si può decidere di fruire dell’intera detrazione nell’anno di acquisto oppure si può scegliere di ripartirla in quattro quote annuali di pari importo.

Acquisto seconda auto con legge 104, dopo cancellazione al Pra

Per eventuali altri acquisti effettuati nel quadriennio, è possibile fruire del beneficio soltanto se, prima del nuovo acquisto, si cancella dal Pra il primo veicolo per il quale si è goduta la detrazione perché destinato alla demolizione. Il beneficio non spetta, invece, se il veicolo è stato cancellato dal Pra perché esportato all’estero.

In caso di furto, la detrazione per il nuovo veicolo acquistato entro il quadriennio deve essere calcolata sulla spesa massima di 18.075,99 euro, meno l’eventuale rimborso assicurativo.

La fattura dell’acquisto auto deve essere intestato direttamente al disabile, a meno che egli non sia fiscalmente a carico, in questo caso, il documento può essere indifferentemente intestato al disabile o alla persona di famiglia della quale risulta a carico.

Conclusione

Lei può fruire della detrazione fiscale nel modello 730 o Redditi, solo se si trova nella situazione sopra indicata.

Fonte: Agenzia delle Entrate

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”