Acquisto auto con legge 104 per la seconda auto solo in alcuni casi

Acquisto auto con agevolazioni fiscali disabili anche se l’auto viene trasferita ad un altro parente? Analizziamo la normativa vigente.

Tanti i dubbi sulle agevolazioni fiscali disabili auto, un lettore ci chiede: Buongiorno, sono un disabile al 100% 4 anni fa ho acquistato un’auto con le agevolazioni della legge 104. ora voglio intestare l’auto alla moglie e acquistare un’ auto nuova intestata a me con agevolazioni legge 104. vi chiedo se è possibile o ci sono altre opzioni. Un grande grazie per una vs. risposta buona giornata C.R.

Acquisto auto con agevolazioni fiscali disabili

Le agevolazioni fiscali settore auto sono: esenzione bollo auto; agevolazione acquisto auto con Iva agevolata al 4% invece del 22%; detrazione Irpef del 19% sull’importo dell’acquisto auto compresi accessori, per un valore massimo di euro 18.075,99. La detrazione può essere portata nella dichiarazione dei redditi (730 o Redditi) in un’unica soluzione se c’è capienza o in quattro rate costanti; infine, l’esenzione dell’iscrizione al P.R.A.

L’Agenzia precisa che: “Se il veicolo è ceduto prima che siano trascorsi due anni dall’acquisto, va versata la differenza fra l’imposta dovuta in assenza di agevolazioni (22%) e quella risultante dall’applicazione delle agevolazioni stesse (4%), tranne nel caso in cui il disabile, in seguito a mutate necessità legate al proprio handicap, cede il veicolo per acquistarne un altro su cui realizzare nuovi e diversi adattamenti”.

Come previsto per la detrazione dall’Irpef, anche ai fini Iva è possibile fruire nuovamente dell’agevolazione per il riacquisto entro il quadriennio quando il primo veicolo acquistato con le agevolazioni fiscali è stato rubato e non ritrovato.

In questo caso, il disabile deve esibire al concessionario la denuncia di furto del veicolo e la registrazione della “perdita di possesso” effettuata dal PRA.

È possibile riottenere il beneficio, per acquisti entro il quadriennio, solo se il primo veicolo beneficiato è stato cancellato dal PRA, perché destinato alla demolizione.

Il beneficio non spetta, invece, se il veicolo è stato cancellato dal PRA perché esportato all’estero.

Bollo auto: verbale legge 104 revisionato, lo devo comunicare?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”