10 semplici mosse per essere ricchi prima dei 30 anni

-
02/07/2019

Si può diventare ricchi prima dei 30 anni? Ci sono delle regole, che per quanto possano essere astratte, sono la base per avere una vita con molti soldi.

10 semplici mosse per essere ricchi prima dei 30 anni

Sembrerebbe una pura fantasia, eppure, si può diventare ricchi prima dei 30 anni se si seguono alcune mosse. Quest’ultime, per quanto possano essere semplici, in realtà sono la base per fare fortuna in futuro, che sia un futuro prossimo oppure vicino. Detto questo, passiamo alla nostra piccola guida.

Come si diventa ricchi? 10 consigli da seguire

Vai dove ti porta il denaro

Potrebbe essere una stupidaggine, ma non sempre cambiare lavoro significa avere successo. Anzi, spesso e volentieri, questo arriva nelle mani di chi aspetta pazientemente e sa essere bravo nel suo lavoro. Focalizzandosi su questo ed aumentando la propria bravura, si avrà la possibilità di avere numerose occasioni succulente da sfruttare.

Non strafare

Una pecca di ricchi e candidati ricchi sbagli atteggiamento mentre cerca di superare la scalata del successo. Infatti, non si ha bisogno di strafare, di comprare case, macchine e oggetti che al momento non ci si può permettere. Bisogna mostrarsi per come si è, anche perché, si sa, le bugie durano poco.

Lo dice anche Warren Buffet, uno fra gli uomini più ricchi del mondo, che vive ancora nella sua prima casa e beve Coca Cola.

I risparmi servono per investire

Il denaro genera altro denaro. Diciamo che questa frase ha riassunto alla grande il punto numero tre. In sostanza, non bisogna risparmiare dei soldi senza poi usarli. Il modo migliore per farlo è investire.

No debiti

Purtroppo, questa regola non tutti la rispettano, anzi ci sono persone che a causa proprio di essi arrivano a decisioni estreme.

Ma non sempre è possibile non fare debiti. Diciamo che la massima da seguire è questa: non contrarre debiti a meno che non ti servano per generare ricchezza.

Diciamo che si può comprare una macchina a rate, ma a patto che questa ti aiuti a generare più business.
I ricchi usano i debiti come una sorta di leva finanziaria per effettuare degli investimenti e migliorare il proprio cashflow (differenza fra entrate e uscite).

Ancora una volta: non bisogna comprare cose che non rientrano nella nostra condotta di vita.

Tratta i soldi come fossero un amante geloso

Questa regola può far sorridere, ma è una verità. Alla fine, solo chi ha davvero l’intenzione di fare tanti soldi ci riesce, perché tratta il denaro come un’amante geloso. Se lo ignori sarai ignorata/o o, peggio, verrai lasciato per qualcuno che le offrirà le giuste attenzioni.

Chi dorme non piglia soldi

Diciamo che questo proverbio modificato riassume quanto vogliamo dire: i soldi non conoscono orari, agende o ferie. Sono una sorta di contratto di lavoro a chiamata. Per fare soldi non bisogna essere la o il più furba/o o la/il più fortunata/o.

Non dire mai no alle mansioni complicate e agli incarichi più stressanti. Bisogna essere un grande lavoratore e almeno di tentare a fare cose che sono difficili. Certo, non sempre il risultato è un successo, ma è un modo per farsi prendere in considerazione e per farsi rispettare.

Si nasce poveri, si muore ricchi

Bill Gates disse: nascere poveri non è una colpa, morire poveri si.

Detto questo non si vuol schernire chi non vive in un paradiso economico, ma si deve sempre fare tanto per arrivare alla ricchezza che abbiamo nella nostra mente.

Avere un mentore milionario

Non tutti provengono da una famiglia ricchissima, quindi perché non farsi amico qualche persona ricca? Se poi questo diventa un mentore di certo un male non è.

Infatti, non tutti sanno che i ricchi sono estremamente generosi quando si tratta di condividere metodi, risorse e conoscenze.

Il denaro farà il lavoro più difficile

Bisogna guadagnare il più possibile dai propri investimenti che dal lavoro.
Come prima cosa, però, per arrivare a questo risultato, bisogna risparmiare per investire.

Puntare in alto

Infine, concludiamo con una regola, che è più un modo di pensare.

Bisogna essere molto ambiziosi nella vita e nel lavoro. Quindi, perché non puntare a fare 10 milioni!? Si deve pensare in grande per avere quello che si vuole

Come prima cosa, ad esempio, bisogna farsi un regalo: allontanare le persone che ridicolizzano il progetto e le ambizioni finanziarie che si hanno.

Bisogna essere fedeli alla propria etica, non mollare mai e uno volta raggiunto l’obiettivo aiutare sempre chi vuol intraprendere la stessa strada.

I 10 Comuni più ricchi d’Italia nel 2018: ecco dove abitano i paperoni