Amazon, l’ex moglie di Jeff Bezos è la quarta donna più ricca del mondo

L’ex moglie di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, grazie al divorzio con lo stesso, sarà la quarta donna più ricca al mondo. Ecco i dettagli.

Dopo quasi 30 anni insieme, per la precisione, dopo ventisei anni di matrimonio e quattro figli, Jeff Bezos, fondatore di Amazon, uno dei colossi di questo momento, ha deciso di divorziare dalla compagna di sempre, MacKenzie, la quale ha contribuito alla creazione dell’attività del marito. Tre mesi fa l’annuncio di voler divorziare, e questo aveva fatto subito pensare a quale sarebbe stato il futuro di una delle aziende più ricche del mondo. Certo, perché un divorzio, seppur milionario, comporta delle perdite economiche: oltre alle spese legali, ci sono il mantenimento della ormai ex moglie e dei figli,e altre spese che non vogliamo elencare. Tutta questa uscita di soldi avrebbe destabilizzato la posizione di Jeff Bezos come uomo più ricco del mondo?

C’è l’accordo tra gli “Amazon”

E’ di pochi giorni la notizia di una separazione consensuale tra i due ex coniugi, come anche la volontà di voler divorziare. E’ stata la ex lady Amazon a dirlo tramite Twitter:

“Sono lieta di aver concluso il processo di scioglimento del matrimonio con Jeff con il sostegno reciproco. Si apre ora una nuova fase del nostro rapporto in cui saremo amici e co-genitori”.

Quindi, una separazione molto tranquilla e civile. Infatti, non tarda ad arrivare il ringraziamento da parte di Jeff Bezos nei confronti della sua ex moglie. La ringrazia per tutti gli anni passati insieme, sia dal punto di vista privato che da quello lavorativo. Infatti, per chi non lo sapesse MacKenzie fu al fianco di Bezos quando la società era ancora all’inizio ed è davvero stata di grande aiuto, fornendo un contributo decisivo nei primi anni dell’attività dell’ex marito.

MacKenzie, una compagna di vita e di lavoro

Dato che ha contribuito in maniera importante alla nascita di Amazon, MacKenzie avrà la possibilità di rivendicare una divisione paritaria delle azioni della società nel corso della separazione. Infatti, secondo l’accordo, A conti l’ex moglie di Bezos porterà a casa il 25% del pacchetto di azioni e il restante 75% (dunque oltre la metà) è destinato al Ceo di Amazon.
Inoltre, non tutti sanno che Bezos sarà anche proprietario del quotidiano Washington Post e di Bule Origin e anche il diritto di voto sul totale dei titoli.

Grazie a questo divorzio, MacKenzie è diventata la quarta donna più ricca al mondo, forse più ricca ora di quando era sposata, potendo contare su un patrimonio di 36 miliardi di dollari (il 4% di Amazon). Questo non porterà alcun cambiamento nella vita di Bezos: infatti,con le azioni in suo possesso non ha l’intenzione di cedere il suo posto di uomo più ricco del mondo e rimarrà il primo azionista del gruppo.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.