Anticipo TFR o TFS dipendenti statali, lettere di protesta

-
26/01/2020

Anticipo trattamento di fine rapporto o di fine servizio, la delusione dei pensionati, le lettere di protesta…

Anticipo TFR o TFS dipendenti statali, lettere di protesta

Anticipo trattamenti di fine rapporto o fine servizio per dipendenti statali, vi proponiamo le proteste dei nostri lettori dopo il parere del Consiglio di Stato.

Anticipo TFR – TFS: cittadini calpestati

Vorrei mettere in evidenza, a riguardo della liquidazione dei dipendenti pubblici che:

˗  oltre alle leggi inique che hanno allungato oltremisura nel tempo la naturale possibilità di usufruirne;

˗  oltre alla mancata applicazione dell’art. 23 del DL 04/2019 che prometteva il pagamento immediato per chi andava in pensione di cifre fino a 45.000 euro;

˗ non risulta possibile, purtroppo, per noi ex insegnanti della regione Basilicata, neppure accedere alla possibilità di richiedere l’anticipazione della liquidazione alle banche disponibili a farlo, in quanto non viene rilasciato (probabilmente per cattiva organizzazione degli uffici competenti) il “prospetto della liquidazione TFS/TFR” necessario per avviare tale procedura.Siamo veramente allo sfascio, l’Italia si dimostra sempre più un paese in cui i diritti dei cittadini vengono calpestati e nessuno (sindacati in primis) fa niente per rimediare o almeno protestare. Distinti saluti

Il TFS del pubblico impiego è una farsa

Leggo sempre notizie su questa farsa del TFS pubblico impiego, sono anch’io un pensionato, ogni articolo che leggo di questa situazione mi vengono attacchi di nervosismo e altro. Nessuna trasmissione che tratta politica hanno affrontato questo problema e quello che mi fa più rabbia, DOVE SONO I NOSTRI SINDACATI…. SONO NOSTRI SOLDI VERSATI DA 40 ANNI E OLTRE. Per protesta IO NON vado a VOTARE e mi piacerebbe che tutti quelli che si trovano in questa situazione mi seguissero come forma di protesta. Sarei grato venisse pubblicata per tutti i nostri amici pensionati. Grazie

È una vergogna

Buonasera, scrivo in merito all’anticipo del TFS per i lavoratori del pubblico impiego è una VERGOGNA per essere educati. Dove erano i sindacati quando hanno accettato questo? Sulla luna? Ora si scandalizzano e come pretendono i signori governanti di farci tornare al voto? Devono vergognarsi dei loro benefici e dei loro stipendi, per la maggior parte lì paghiamo Noi così come le loro buonuscite e pensioni d’oro. Succedono solo in Italia queste cose perché gli italiani non hanno gli attributi come i francesi. Sciopero e blocchiamo il Parlamento ed il Senato e vediamo come va a finire, ci sono gli estremi per una claexion mi domando oppure dobbiamo solo subire? Grazie M.E.


Leggi anche: ISEE corrente 2021, novità sulle istruzioni: cos’è e come funziona