Arriva il conto corrente gratuito per le famiglie a basso reddito

-
02/07/2018

Arriva il conto corrente gratuito per correntisti a basso reddito, vediamo di cosa si tratta.

Arriva il conto corrente gratuito per le famiglie a basso reddito

Finalmente in arrivo il conto corrente gratuito per chi ha esigenze finanziarie limitate con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 19 giugno del decreto del Ministero dell’Economia che individua chi sono i beneficiari del cosiddetto “conto base”.

Conto corrente gratuito: di cosa si tratta?

A spiegare di cosa si tratta ci pensa il Centro Ricerche per la Tutela dei Consumatori. SI tratta di un normale conto corrente con tutte le funzioni online ma per chi ha delle esigenze finanziarie limitate rispondendo principalmente a delle finalità di inclusione finanziaria e sociale.

assegno bancarioDi tale conto corrente esisterà, quindi, una forma a pagamento ed una base gratuita.

Nella forma a pagamento a fronte del pagamento di un caneno annuo mnicomprensivo saranno offerte un numero prestabilito di operazioni e servzizi quali bancomat, accredito di stipendio e pensione e domiciliazione di utenze domestiche. Il canone annuo, secondo il decreto legge, deve essere  “ragionevole e coerente con finalità di inclusione finanziaria” anche se si teme che le banche, anche in questi casi assumano comportamenti poco virtuosi e trasparenti.

Nella forma base, quella gratuita, esente anche da imposta di bollo, che sarà riservata ai consumatori con Isee inferiore a 11.600 euro saranno comprese le stesse operazioni di quello a pagamento sopra esposto,  potrà essere aperto, però soltanto da consumatori che non sono titolari di nessun altro conto base e che autocertifichino il proprio Isee.


Leggi anche: Dolci tipici di Natale regione per regione vediamo quali sono