Assegni familiari (ANF), la conferma arriva tramite posta?

-
18/09/2019

Assegni familiari (ANF) la domanda effettuata telematicamente, la comunicazione di conferma arriva tramite posta? Analizziamo la normativa vigente.

Assegni familiari (ANF), la conferma arriva tramite posta?

La domanda degli assegni familiari (ANF) deve essere inoltrata telematicamente all’Inps. Le istruzioni sono state pubblicate nella circolare Inps n. 95 del 22 marzo 2019, che precisa la decorrenza e la tempistica a partire dal  1° aprile 2019. La circolare riporta che la richiesta degli assegni familiari da parte degli aventi diritto, dev’essere effettuata telematicamente direttamente all’Inps. Nell’elaborazione della pratica l’ente individuerà gli importi giornalieri e mensili teoricamente spettanti in riferimento alla tipologia del nucleo familiare e del reddito conseguito negli anni precedenti. Al richiedente saranno inviate solo le comunicazioni di rigetto pratica. 

Assegni familiari (ANF), come verificare se la domanda è stata accettata dall’Inps?

Assegni familiari (ANF): come avere la ricevuta?

Un lettore ci pone la seguente domanda: Buonasera, in data 22 agosto  ho presentato domanda ANF  presso  CGL. In busta paga agosto ho già visto che è  inserito…ma a me deve arrivare a casa carta con  conferma  assegni percepiti? Mio marito lavora in Svizzera ed ha esigenze di portare copia della mia richiesta. Grazie

La normativa prevede che al cittadino richiedente saranno inviati esclusivamente gli eventuali provvedimenti di reiezione. L’utente potrà prendere visione dell’esito della domanda presentata accedendo con le proprie credenziali alla specifica sezione “Consultazione domanda”, disponibile nell’area riservata. Se lei non riesce ad accedere al portale Inps nella sua aria riservata, può rivolgersi al CAF CGL dove ha presentato domanda e farsi rilasciare copia della presentazione presentata e validata, per posta non le arriverà nessuna comunicazione. 


Leggi anche: Bonus affitto 2021: disponibile anche per chi paga il canone 2020 in ritardo

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062