Assegno di 515 euro al mese: i requisiti per fare domanda

-
22/02/2020

Assegno di 515 euro mensile come ponte per il pensionamento, analizziamo i requisiti e come fare domanda, tutte le informazioni.

Assegno di 515 euro al mese: i requisiti per fare domanda

L’indennizzo commercianti di 515 euro al mese fino all’età della pensione di vecchiaia richiede dei requisiti ben precisi, analizziamo quali sono rispondendo anche ad un nostro lettore.

Assegno di 515 euro per attività chiusa nel 2017

Buongiorno, sono un commerciante di frutta e verdura ho oltre 30 anni di contributi versati, posso entrare nella legge di chi ha chiuso un negozio per prendere il sussidio di euro 515 al mese, ho chiuso nel 2017 ,mi chiamo Raffaele Commisso, se per favore mi date una risposta, grazie

I requisiti per fare domanda 

La risposta è affermativa, lei può fare domanda se ha i seguenti requisiti:

  • uomini almeno 62 anni di età anagrafica, donne 57 anni;
  • i lavoratori devono essere iscritti, al momento della cessazione dell’attività, da almeno 5 anni, anche non continuativi, alla Gestione dei contributi previdenziale degli esercenti attività commerciali;
  • bisogna aver cessato l’attività commerciale.

Si precisa che la cessazione dell’attività deve essere definitiva e riguardare l’intera attività commerciale esercitata. Pertanto, non possono fruire dell’indennizzo coloro che hanno trasferito a terzi, a qualsiasi titolo, l’attività commerciale o hanno trasferito rami aziendali o quote di partecipazioni sociali (a titolo esemplificativo, nei casi di cessione, donazione o concessione in affitto d’azienda).

Inoltre, i richiedente abbiano riconsegnato al Comune di competenza l’autorizzazione/licenza amministrativa di cui erano intestatari, ove la stessa fosse stata richiesta per l’avvio dell’attività, o avere comunicato la cessazione dell’attività commerciale all’ente comunale.
In caso di titolarità di più autorizzazioni, la riconsegna deve riguardare tutti i titoli di cui il soggetto sia stato in possesso.

Il soggetto titolare dell’attività si sia cancellato dal Registro delle imprese presso la Camera di Commercio o dal Repertorio Economico Amministrativo – REA.

Se lei ha i seguenti requisiti può presentare domanda direttamente dal portale Inps con i pin dispositivi; oppure tramite patronato o call center.

Leggi anche: Bonus 513 euro fino al pensionamento, la circolare Inps