Assegno nucleo familiare figlio maggiorenne: vale anche in caso di stage o tirocinio?

-
06/12/2019

Un figlio, in un nucleo familiare numero, che ha un contratto di tirocinio permette la corresponsione dell’ANF?

Assegno nucleo familiare figlio maggiorenne: vale anche in caso di stage o tirocinio?

L’Inps riconosce l’assegno al nucleo familiare per i figli fino a quando non compiono la maggiore età con l’eccezione degli inabili al lavoro e dei figli maggiorenni tra i 18 e 21 anni appartenenti a nuclei familiari numerosi a patto ci siano studenti o che siano impegnati in apprendistato. Ma cosa succede se il figlio maggiorenne è impegnato in stage o tirocinio? Cerchiamo di capire.

ANF figli maggiorenni

Una nosta lettrice ci scrive:

Buongiorno, ho letto sul vostro sito che era possibile inoltrare quesiti a questo indirizzo mail.

Il mio quesito è:

in un nucleo numeroso (4 figli di età inferiore ai ventisei anni) un figlio di età compresa tra i diciotto e i ventuno anni con contratto di TIROCINIO/STAGE ha diritto all’assegno come per il contratto di APPRENDISTATO ?

Io credo che le due situazioni siano assimilabili, ma poiché la legge parla di apprendistato chiedo un chiarimento .

Grazie se mi risponderete.

La normativa parla di apprendistato, prendendo in considerazione l’apprendistato professionalizzante.

Il tirocinio, così come l’apprendistato e lo stage, devono fornire al giovane la possibilità di acquisire, a scopo formativo o di orientamento professionale, l’esperienza lavorativa necessaria. Stage e tirocini formativi servono, inoltre, a fornire al giovane una visione del mondo del lavoro diretta. Le cosiddette retribuzioni che i tirocinanti o gli stagisti ricevono, infatti, non sono stipendi ma soltanto rimborsi spese.


Leggi anche: Bonus autonomi da 1000 euro nel 2021: requisiti delle nuove indennità del decreto Ristori 5

Ad oggi, anche se la normativa non riporta il tirocinio e lo stage, avendo questi istituti  la stessa finalità dell’apprendistato, ovvero fornire al giovane un inserimento nel mondo del lavoro che sia professionalizzante, a mio avviso l’ANF dovrebbe essere corrisposto anche per i figli maggiorenni dei nuclei familiari numerosi impiegati in stage e tirocini. 

L’unico modo per saperlo con certezza è presentare all’INPS autorizzazione all’assegno al nucleo familiare per suo figlio con contratto di tirocinio/stage per vedere se viene accolto o meno.