Assegno Sociale, ecco cos’è, a chi spetta e come fare domanda

-
30/08/2018

Assegno sociale, guida completa per gli aventi diritto, tutto quello che c’è da sapere.

Assegno Sociale, ecco cos’è, a chi spetta e come fare domanda

L’assegno sociale è un contributo economico erogato a domanda riservato per tutti i cittadini italiani e stranieri in serie difficoltà economiche. Per beneficiare dell’assegno sociale si deve dimostrare che il reddito mensile è sotto la soglia prevista annuale, come specificato dalla legge. Dal primo gennaio 1996, l’assegno sociale continua a sostituire la vecchia pensione sociale.

A chi spetta?

Per beneficiare di questo contributo economico, bisogna essere regolarmente iscritto all’ufficio anagrafe del proprio comune di residenza. Per quanto riguarda gli stranieri, deve essere titolari di un regolare permesso di soggiorno CE. Un’altra condizione per poter beneficiare dell’assegno sociale è quella di avere un reddito mensile sotto la soglia specificata dalla legge.

Ecco come funziona

Una volta fatta la domanda per ottenere l’assegno sociale, il pagamento sarà fatto con la decorrenza dal primo giorno del mese successivo alla domanda inoltrata. La durata dell’assegno sociale è temporanea, bisogna verificare annualmente se i requisiti richiesti sono ancora validi oppure no.

Quanto spetta di assegno sociale?

L’importo totale dell’assegno sociale è di euro 453,00, ha una durata di ben 13 mesi. Per quanto riguarda quest’anno, per ottenere l’assegno sociale bisogna avere il reddito annuale non superiore a 5.889 euro. Se invece chi fa la domanda è coniugato il reddito annuale non deve superare 11.778 euro.

Verifica quali sono i redditi che danno diritto all’Assegno sociale

Bisogna sapere che l’assegno sociale non è soggetto alle trattenute IRPEF e decade nel momento in cui il titolare soggiorna all’estero per più di 30 giorni.

Assegno sociale per i cittadini italiani e stranieriOgni anno saranno fatte verifiche per controllare che il titolare abbia realmente la residenza e il reddito dichiarato.

Ecco i requisiti necessari per poter beneficiare dell’assegno sociale

Bisogna avere 66 anni e 7 mesi

Trovarsi in una serie difficoltà economica

Cittadinanza italiana, dimostrare la residenza continuativa per almeno 10 anni nel nostro paese.

Assegno sociale, requisiti età nel 2019, la domanda quando va fatta nel 2018 o nel 2019?

Per quanto riguarda i cittadini stranieri, devono dimostrare che sono residenti in Italia e avere il permesso di soggiorno, come richiede la legge.

Come si fa la domanda per ottenere l’assegno sociale?

La domanda si può fare online direttamente all’INPS, attraverso l’apposito servizio. Per i meno esperti, è possibile fare domanda tramite il Contact center Inps al numero 803 164 (gratuito da rete fissa), per la rete mobile è possibile telefonare al numero 06 164 164; oppure tramite  enti di patronato e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.


Leggi anche: Censis, il rapporto del 2020 su consumi, ricchezza, società e sussidi di welfare: l’effetto del coronavirus

Come contattare l’Inps se si è all’estero, tutte le informazioni utili