Assegno Universale per i figli 2021: quando, come e per chi

-
26/05/2020

Chiariamo i dubbi di molti nostri lettori sull’assegno universale per i figli: la misura ancora non è in vigore e quindi non si sa nulla di certo al riguardo.

Assegno Universale per i figli 2021: quando, come e per chi

Dopo la grossa delusione dei cittadini nel vedere che nessun bonus figli è stato inserito nel Decreto Rilancio, l’interesse è tornato a spostarsi sull’assegno universale per i figli fino a 26 anni, un proposta inserita già nella Legge di Bilancio 2020 che non è ancora entrata in vigore per la mancanza di coperture. La misura dovrebbe partire all’inizio del 2021.

Assegno Universale per i figli 

Sono moltissimi i lettori che ci stanno scrivendo in relazione a questo nuovo sussidio che dovrebbe entrare in vigore, per le famiglie con figli, a partire dal 2021. A titolo esemplificativo riportiamo solo alcune delle domande che ci sono state poste a cui cercheremo di dare una risposta.

1)Vorrei sapere se mi spetta

2) BuongiornoVorrei sapere per favore come fare la domanda per il bonus unico per figli. Grazie mille

3) Salve vorrei fare una domanda riguardante l’assegno unico per figli previsto per il 2018.
La mia famiglia è monoreddito, 45000 euro lordi all’anno circa. Ho a mio carico mia moglie e 2 figlie di 8 anni. Ho diritto all’assegno unico? e se non lo ho, posso continuare ad usufruire le attuali norme a sostegno della famiglia tipo assegni familiari?
grazie

4) Buonasera…quindi non è ancora certo questo aiuto 

5) Dove posso fare la domanda per questo bonus ho due ragazzi 13 e 15 anni grazie

Premetto fin da subito che l’Assegno Universale per i figli è una misura che non è ancora entrata in vigore e quindi, non è ancora possibile presentare domanda. Anche i requisiti di accesso che sono stati forniti fino ad ora, per esempio, potrebbero essere modificati dalla legge di Bilancio di fine anno così come gli importi dell’assegno stesso.

Si tratta, al momento di una misura ipotizzata che deve essere confermata dalla prossima legge di Bilancio e se mancheranno le coperture il tutto potrebbe essere nuovamente procrastinato all’ano successivo.

In ogni caso la perdita delle famiglie, in caso di slittamento della misura, sarebbero  lievi visto che le altre misure a sostegno della famiglia e della genitorialità rimarrebbe in vigore.

Ma andiamo a rispondere ai nostri lettori

1) Per sapere se la misura le spetta dovrà attendere che entri in vigore e che siano pubblicati i requisiti ufficiali per accedervi.

2) Al momento la domanda non si può ancora presentare

3)Al momento non sono certi i requisiti richiesti per poter beneficiare del bonus

4) Esatto, al momento non si sa nè quando nè come entrerà in vigore.

5) Al momento la domanda non può essere presentata perchè la misura ancora non è in vigore.

In conclusione, quindi, l’assegno universale per i figli al momento è solo un’ipotesi che la Legge di Bilancio ha accolto alla fine dello scorso anno ma che non è entrata in vigore dal 2020 per mancanza di coperture. La misura potrebbe essere varata con la prossima legge di Bilancio ma potrebbe slittare ancora, sempre per mancanza di finanziamenti alla stessa.