Assunzione tecnici laboratorio biomedico: ecco il bando concorso

-
14/02/2020

Assunzione di 48 tecnici di laboratorio biomedico presso le aziende sanitarie della Regione Liguria. Ecco il bando di partecipazione al concorso.

Assunzione tecnici laboratorio biomedico: ecco il bando concorso

L’Azienda ligure sanitaria della Regione Liguria ha pubblicato un bando di assunzione per la copertura di 48 posti a tempo indeterminato di Collaboratore professionale sanitario Tecnico sanitario di laboratorio biomedico, categoria D. Le risorse saranno distribuite nel modo seguente:

3 posti presso l’ASL 1;

18 posti presso l’ASL 2;

17 posti presso l’Area metropolitana di Genova;

4 posti presso l’ASL 4;

6 posti presso l’ASL 5.

Una parte dei posti messi a concorso sono riservati all’assunzione dei volontari delle forze armate. Inoltre, come indicato nell’articolo 9 del bando, la formulazione della graduatoria sarà unica e gestita da A.Li.Sa per le Aziende, gli Enti ed Istituti della SSR della Regione Liguria. Vediamo i requisiti e le modalità di partecipazione.

Assunzione A.Li.Sa 48 tecnici laboratorio biomedico: requisiti

Possono partecipare al bando di assunzione di 48 tecnici laboratorio biomedico coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti, così riassunti:

a)cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione europea;

b)idoneità fisica all’impiego;

c)maggiore età;

d)godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo o che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

e)non aver subito condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego;

f)laurea di primo livello abilitante alla professione sanitaria di tecnico sanitario di laboratori biomedici o titoli equivalenti/equipollenti;

g)iscrizione all’albo professionale di competenza degli esercenti le professioni sanitarie.

Tutti i requisiti devono posseduti alla data di scadenza del bando, ovvero entro le 12 del 2 marzo 2020.

Come compilare la domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso deve essere, pena esclusione, presentata esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito asl2liguria.iscrizioneconcorsi.it. La domanda definitiva, quindi priva della dicitura facsimile, prodotta dal sistema, deve essere  stampata, firmata e caricata a sistema (upload). Inoltre, il giorno della prova scritta il candidato deve presentarla firmata in originale, salvo firmata con firma digitale. Le indicazioni operative inerenti la registrazione nel sito, l’iscrizione online alla procedura e le richieste di assistenza, sono indicate nel bando di concorso.

La domanda è considerata presentata quando il candidato riceve dal sistema un messaggio di avvenuto inoltro. Non verranno prese in considerazione domande pervenute in modalità diverse da quelle indicate nel bando. Tra i documenti da scannerizzare, caricare a sistema (upload) e allegati alla domanda, a pena esclusione, ci sono:

  1. copia documento di identificazione valido;
  2. documenti che consentano ai cittadino non italiani e non comunitari di partecipare alla selezione; 
  3. copia del decreto ministeriale di riconoscimento titolo di studio conseguito all’estero;
  4. copia firmata in tutte le pagine della domanda;
  5. ricevuta di versamento del contributo spese del concorso di 10 euro.

Preselezione, prove e diario d’esame

L’azienda può decidere di effettuare una preselezione consistente nella risoluzione di un questionario basato su una serie di domande a risposta multipla e sintetica sugli argomenti inerenti le mansioni del profilo professionale. La sede, la data e l’orario della preselezione sarà pubblicata sul sito dell’Azienda nella sezione Concorsi. Nella stessa sezione, sarà comunicata l’esito della preselezione e l’ammissione alla prova scritta. Una commissione valuterà i titoli posseduti da ciascun candidato e procederà alle prove successive: 


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

  • scritta, su argomenti relativi all’attività specifica del profilo professionale a concorso;
  • pratica, esecuzione di tecniche o di atti qualificanti la professione;
  • orale, colloquio sulle materie scritte, conoscenza dell’uso di apparecchiature o applicativi informatici più diffusi, conoscenza della lingua inglese.

Come precedentemente detto, l’elenco dei candidati ammessi sarà pubblicato sul sito di A.Li.Sa e dell’ASL 2. Il giorno della convocazione i candidati devono portare e consegnare: stampa della mail di conferma avvenuta iscrizione e domanda in formato cartaceo.

Per tutte le altre informazioni, si rimanda alla lettura del bando.

Leggi anche: Esenzione ticket 2020 con codice E02 con rimborso delle spese mediche, alcuni dubbi da chiarire