Assunzioni Ferrero, aperte posizione per il lavoro più bello del mondo: ecco i requisiti necessari

La Ferrero cerca 60 persone per testare i semilavorati e materie prime come il cacao, granella di nocciole ed altri prodotti con cui si producono i famosi dolci. Requisiti e esperienza richiesta nessuno. Offerta lavorativa Il colosso dolciario di Alba ricerca, incredibilmente, “assaggiatori di Nutella” che nell’ambiente lavorativo si chiamano “giudici sensoriali” per testare la […]

La Ferrero cerca 60 persone per testare i semilavorati e materie prime come il cacao, granella di nocciole ed altri prodotti con cui si producono i famosi dolci. Requisiti e esperienza richiesta nessuno.

Offerta lavorativa

Il colosso dolciario di Alba ricerca, incredibilmente, “assaggiatori di Nutella” che nell’ambiente lavorativo si chiamano “giudici sensoriali” per testare la qualità dei prodotti.

La Soremartec Italia srl, società che cura la ricerca e lo sviluppo della Ferrero, ha pubblicato su Openjobmetic un annuncio in cui si richiedono 60 persone, che avranno il compito di testare la qualità degli ingredienti dei più famosi dolci del marchio.

Il lavoro si svolgerà per 2 giorni a settimana per 2 ore al giorno, la sede del lavoro è Alba e l’esperienza richiesta è nessuna.

Verranno selezionati 90 candidati che dovranno frequentare un corso di formazione della durata di tre mesi, che molto probabilmente partirà il 30 settembre. Il corso consiste nell’educare l’olfatto e il gusto. Inoltre durante il corso, i candidati impareranno a utilizzare i termini giusti per descrivere ogni sensazione che proveranno nell’assaggiare le materie prime. Il corso è retribuito e solo dopo di questo verranno selezionati definitivamente i 60 giudici sensoriali.

annuncio Ferrero

L’annuncio recita:

“Si ricerca per importante azienda alimentare, 90 giudici sensoriali – assaggiatori/trici di semilavorati dolciari. È richiesta abitudine all’utilizzo del computer e assenza di allergie legate a prodotti di questo genere o di patologie/abitudini che possano influenzare le capacità sensoriali coinvolte (gusto, olfatto e la vista nella distinzione dei colori). È richiesta disponibilità part time, 2 giorni alla settimana, 2 ore per giorno (mattina o pomeriggio). Si offre corso di formazione che avrà l’obiettivo di educare il senso dell’olfatto e del gusto e a migliorare la capacità di esprimere a parole ciò che si percepirà con gli assaggi dei prodotti semilavorati e contratto di somministrazione duraturo”.

Leggi anche:

Assunzioni Ferrero 2018, si cercano diplomati per diverse mansioni: ecco come candidarsi

Ferrero assunzioni 2018: lavoro in Italia e all’estero

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.