Aste immobiliari Inps: residenziali, non residenziali e secondarie: ecco come partecipare

-
06/07/2018

L’I.N.P.S. offre all’asta la piena proprietà di unità immobiliari residenziali, non residenziali e secondarie non pertinenziali (Box, Posti Auto, Cantine, Soffitte).

Aste immobiliari Inps: residenziali, non residenziali e secondarie: ecco come partecipare

Aste immobiliari: l’I.N.P.S. offre all’asta la piena proprietà di unità immobiliari residenziali, non residenziali e secondarie non pertinenziali (Box, Posti Auto, Cantine, Soffitte) libere facenti parte del programma di dismissione degli immobili ai sensi del comma 2 dell’art. 38 del Decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito con Legge n. 96/2017, dei Piani di investimento e disinvestimento per gli anni 2017-2019 e 2018-2020 rispettivamente adottati con Determinazioni Presidenziali n. 97/2017 e n.120/2017, e n.154/2017 ed approvati con Determinazioni del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’Istituto n. 23/2017 e n. 28/2017; del regolamento per gli investimenti e disinvestimenti immobiliari adottato dall’Istituto con Determinazione Presidenziale n. 131/2017; della convenzione con il Consiglio Nazionale del Notariato del 26/01/2018 per la gestione delle procedure d’asta e la vendita degli immobili con l’utilizzo di una procedura telematica via Web.

aste-immobiliari-INPSE’ possibile consultare sul portale INPS, i bandi d’asta per le seguenti città: Torino, Veneto, Emilia Romagna, Puglia.

Fonte: INPS