Aumento busta paga metalmeccanici dal 1° giugno 2020, le novità

-
16/06/2020

Aumento busta paga lavoratori del settore metalmeccanici dal 1°giugno 2020 con aggiornamenti anche delle indennità di trasferta e reperibilità, tutte le ultime novità.

Aumento busta paga metalmeccanici dal 1° giugno 2020, le novità

Aumento busta paga metalmeccanici in vigore dal 1° giugno 2020 con maggiori tutele e diritti. Analizziamo cosa prevede il verbale d’accordo del 10 giugno 2020 tra Unionmeccanica Confapi e Fiom-Cgil. Analizziamo il verbale di accordo e gli aumenti intervenuti livello per livello come da CCNL. 

Accordo per aumento busta paga metalmeccanici con nuove disposizioni

L’accordo prevede un adeguamento dei minimi contrattuali con un incremento pari allo 0,7%; indennità di trasferta e reperibilità, come previsto nell’accordo di rinnovo del 3 luglio 2017.

A decorrere dal 1° giugno 2020 la busta paga dei metalmeccanici sarà adeguata in base ai valori minimi retribuiti nel modo seguente:

euro 1.341,42 per il livello 1

euro 1.481,45 per il livello 2

euro 1.643,71 per il livello 3

euro 1.714,97 per livello 4

euro 1.837,07 per livello 5

euro 1.969,67 per livello 6

euro 2.113,13 per livello 7

euro 2.298,00 per livello 8

euro 2.298,00 per livello 8Q

euro 2.555,60 per livello 9

euro 2.555,60 per livello 9Q

Il contratto collettivo, stabilisce che a decorrere dal 1° novembre 201 gli aumenti minimi tabellari incorporano gli aumenti individuali riconosciuti successivamente a tale data, salvo diverse disposizioni che riporti una clausola specifica di “non assorbibilità”, comprese maggiorazioni per straordinario, indennità per turni e notturno, ecc.

Trasferte e reperibilità

Le parti, hanno provveduto ad adeguare  anche l’indennità di trasferta forfetizzata e l’indennità d reperibilità in vigore dal 31 maggio 2019.

L’adeguamento dal 1° giugno 2020 riporta le seguenti indennità:

Indennità di trasferta

trasferta intera euro 43,90

quota pasto meridiano o serale euro 11,89

quota pernottamento euro 20,12

Indennità di reperibilità 

Superiore al 5° livello: 16 h(gg lavorato) euro 6,75 – 24 h (gg libero) euro 11,09 – 24h (festive) euro 11,68 – 6 gg euro 44,84 – 6 gg con festivo euro 45,45; 6 gg libero euro 49,77;

4° e 5° livello: 16 h (gg lavorato) euro 5,87 – 24 h (gg libero) euro 9,21 – 24h (festive) euro 9,88 – 6 gg euro 38,56 – 6 gg con festivo euro 39,23; 6 gg libero euro 42,57;

1°, 2° 3° livello: 16 h (gg lavorato) euro 4,93 – 24 h (gg libero) euro 7,41 – 24h (festive) euro 8,01 – 6 gg euro 32,06 – 6 gg con festivo euro 32,66; 6 gg libero euro 35,14.

È possibile leggere l’accordo stipulato qui: verbale di accordo

Ti potrebbe interessare anche: Aumento in busta paga di 154 euro al mese, ecco per chi