Blocco aumento età pensionabile 2019 anche per la pensione di vecchiaia?

Anche con la legge Fornero sono stati azzerati i 5 mesi che venivano aggiunti dal 2019? 

 

Il blocco dell’aumento dell’età pensionabile di 5 mesi per adeguamento all’aspettativa di vita Istat previsto dal decreto 4/2019 è valido solo per i lavoratori che accedono alla pensione anticipata con requisiti Fornero e alla quota 41 dei lavoratori precoci.

I requisiti di accesso alla pensione anticipata con requisiti Fornero, quindi, rimangono fissati a 

  • 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne
  • 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini.

Per tutte le altre pensioni, invece, l’aumento di 5 mesi resta valido e alla pensione di vecchiaia con requisiti Fornero, cui nel 2018 si accedeva con 66 anni e 7 mesi di età, saranno necessari 67 anni unitamente a 20 anni di contributi.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.