Bonus 200 euro per bici e monopattino, le novità della fase 2

-
30/04/2020

La fase 2 parte dalla mobilità, previsto un bonus di 200 euro a fronte dell’acquisto di bici e monopattini. L’Italia ritorna sulla bici.

Bonus 200 euro per bici e monopattino, le novità della fase 2

Un bonus del valore di 200 euro diretto all’acquisto di biciclette, monopattini e, così via. Si tratta di una proposta al vaglio del Governo che dovrebbe essere inserita per alleggerire il trasporto pubblico, che dal 4 maggio potrebbe andare incontro a un maggior afflusso di persone. Nello stesso tempo, nasce l’esigenza di mantenere alta l’allerta sulla pandemia. La ministra per le infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli, ha assicurato che il Governo intende procedere con una serie di agevolazioni, al fine di supportare i cittadini nei movimenti quotidiani, alleggerendo il traffico automobilistico. Creando una rete d’incentivi economica a supporto di una mobilità sostenibile a due ruote, attraverso un bonus di 200 euro per la spesa delle biciclette, e non solo.

Verso il bonus sui mezzi eco-sostenibili

La fase 2, parte in forma progressiva con una ripresa delle attività lavorativa ordinata. Nello stesso tempo, per ovviare al problema della capienza dei trasporti pubblici, che in ogni caso dovrà rispecchiare le regole sulla sicurezza sanitaria. Saranno introdotti incentivi diretti ai cittadini sotto forma di bonus per l’acquisto di bici, monopattini e così via.

Dall’altra parte l’Ancma, viste le disposizioni sul distanziamento previsto per i  mezzi pubblici e locali che potrebbero essere compromesse dalle fermate come da orario delle metro e dei bus, con un alto rischio assembramento sociale. Considerato l’introduzione di nuovi incentivi per i cittadini per l’opzione di una mobilità alternativa (bici, monopattini ecc.), ha segnalato la presenza dei negozi delle biciclette in chiusura forzata fino alla data del 18 maggio 2020.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

Cosa si potrà acquistare con l’incentivo di 200 euro?

Il bonus potrà essere richiesto dal cittadino che opta per una possibilità di spostamento diverso dai mezzi pubblici o locali. Il valore dell’incentivo si dovrebbe attesta intorno a 200 euro per l’acquisto dei seguenti mezzi a due ruote, tra cui:

– biciclette;

– biciclette con pedalata assistita;

– segway;

– hoverboard;

– monopattini.

Secondo la ministra, oltre al bonus il Governo avrebbe intenzione d’inserire a supporto dei mezzi eco-sostenibili dei particolari sconti sul prezzo di acquisto o agevolazioni fiscali. Incrementando le piste ciclabili e le aree destinate a traffico limitato. Per ulteriori specifiche bisognerà attendere che il progetto allo studio del Governo si trasformi in decreto attuativo.