Bonus Bebè fino a 3.840 euro a neonato e bonus asilo fino a 3.000 euro, novità 2020

-
09/01/2020

Importanti novità nella legge di Bilancio 2020 per bonus bebè e bonus asilo nido, ecco come cambieranno gli importi e le fasce di Isee.

Bonus Bebè fino a 3.840 euro a neonato e bonus asilo fino a 3.000 euro, novità 2020

La legge di Bilancio 2020 numero 160/2019 contiene novità per il bonus bebè e il bonus asilo nido. Quest’ultimo diventa strutturale e aumenta fino a 3.00 euro in base alle fasce di Isee familiare. In aumento significativo viene erogato con il bonus bebè. Ecco un riepilogo sintetico di tutte le novità dal 1° gennaio 2020.

Bonus bebè fino a 3.840 euro

Novità anche per il Bonus bebè nella legge di Bilancio 2020 n. 160/2019, sarà erogato un incentivo per ciascun neonato fino a  3.420 euro. Il contributo sarà riconosciuto in parte come assegno mensile annuale, e in parte come contributo per le spese dell’asilo nido nel caso se ne fruisca fino a tre anni del bimbo. Se il nuovo bebè non è il primo ma ha dei fratellini il bonus bebè è più altro fino a 3.840 euro.

Per poter accedere al bonus bisogna presentare l’Isee non superiore a 7.000 euro; il contributo va a scalare se l’Isee è più alto, un importo di 2.940 euro e 3.228 per i figli successivi al primo.

Se l’Isee supera euro 25.000, il contributo scenda a euro 2.440 e 2.728 per i figli successivi al primo, fino ad arrivare a euro 960  euro 1.152 per i figli successivi al primo se l’Isee super ai 40.000 euro.

Per approfondimenti: Novità e requisiti per l’anno 2020

Bonus asilo nido fino a 3.000 euro

Bonus asili nido nella legge di Bilancio 2020 che all’art. 1, cc. 343 e 344 prevede un incremento per alcune fasce di ISEE. Inoltre, l’incentivo asilo nido diventa strutturale e non bisognerà aspettare ogni anno la proroga.

La  legge di Bilancio 2020 stabilisce un incremento dell’importo per alcune fasce Isee, ed esattamente:


Leggi anche: Naspi pagamento Inps di gennaio 2021: che giorno arriva la disoccupazione

  • un importo di euro 1.500  per i nuclei familiari con Isee fino a 25.000 euro, quini 3.000 euro; 
  • un importo di euro 1.000 per i nuclei familiari con un Isee da 25.001 a 40.000 euro, quindi 2.500 euro;
  • oltre i 40.000 rimane 1.500 euro. 

L’importo base rimane pari a 1.500 euro

Il bonus viene riconosciuto solo per i primi sei mesi di effettiva frequentazione dell’asilo nido da parte del bambino. L’importo massimo del bonus, in base alla fascia Isee, quindi, sarà corrisposto soltanto alle famiglie che certificheranno l’effettiva frequenza dell’asilo nido per 12 mesi l’anno da parte del figlio.

Documenti da allegare alla domanda, chiarimenti Inps