Bonus bebè per tutti: 3 importi diversi, niente limiti di reddito

-
02/01/2020

Ecco come cambia il bonus bebè nel 2020 ampliando la fruizione a tutte le famiglie con nuovi nati a prescindere dal reddito.

Bonus bebè per tutti: 3 importi diversi, niente limiti di reddito

Per effetto della Legge di Bilancio 2020 il Bonus Bebè, così come il bonus asilo nido, diventano di importi più alti. La vera novità è rappresentata, però, dal fatto che il bonus Bebè non sarà più legato al reddito. Cerchiamo di capire le novità introdotte dalla manovra.

Bonus bebè per tutti

Fino al 2019 il bonus bebè, erogato per 12 mensilità l’anno, aveva un importo di 80 euro per i nuclei familiari con reddito Isee non superiore a 25mila euro, di 160 euro per redditi fino a 7euro di Isee.

La Legge di Bilancio, che però attende decreti attuativi non precisati per rendere le modifiche operative, introduce 3 fasce di importo:

  • per redditi fino a 7mila euro di Isee la somma resta di 160 euro mensili
  • per redditi compresi tra i 7mila e i 40mila euro di Isee la somma mensile è di 120 euro
  • per redditi superiori a 40mila euro di Isee il bonus erogato mensilmente è di 80 euro.

Il bonus natalità, quindi, viene esteso a tutte le famiglie con nuovi nati (o adottati) indipendentemente dal reddito mentre fino al 2019 era dedicato solo alle famiglie con reddito Isee limitato.

Si ricorda inoltre, che è confermato anche l’aumento dell’importo del 20% quando il nuovo nato, o adottato, è un figlio che sia successivo al primogenito. Tali disposizioni, si sottolinea, sono valide solo per l’anno 2020.

Bonus asilo nido

Come abbiamo anticipato anche in un altro articolo ci sono cambiamenti anche per il bonus asilo nido che fino allo scorso anno aveva un importo annuo massimo di 1500 euro, nel 2020 sarà erogato per cifre fino ai 3000 euro per ogni bambino frequentante l’asilo nido per nuclei familiari con Isee fino a 25mila euro, mentre  per Isee fino a  40mila euro sarà di 2500 euro l’anno, per redditi con Isee superiore ai 45mila euro, invece, l’importo erogato annualmente sarà di 1500 euro.