Bonus cultura 18enni nati 2001: sarà di 500 o 300 euro?

-
31/12/2019

Quando il bonus cultura passerà ad un importo di 300 euro e quali acquisti per la scuola si posso fare?

Bonus cultura 18enni nati 2001: sarà di 500 o 300 euro?

Ai nuovi maggiorenni, al compimento dei 18 anni, viene assegnato un bonus cultura da spendere in libri, musica, biglietti per cinema, teatro e concerti, per corsi di musica ecc… Le voci che sono circolate su una possibile rimodulazione del bonus cultura hanno messo in allarme molti lettori e proprio per questo cerchiamo di dare i chiarimenti necessari.

Bonus cultura nati 2001

Una nostra lettrice, madre di un neo maggiorenne, ci scrive:

Buongiorno! Volevo sapere se si può spendere il bonus di 500 euro per acquisti  scuola o è già di 300 euro come ho appena letto? Grazie se mi rispondete.

A prevedere l’estensione del bonus cultura anche ai nati del 2001 è la  Legge di Bilancio 2018 riconfermando anche per chi ha compiuto i 18 anni nel corso del 2019 il bonus da 500 euro.

La rimodulazione del bonus, se sarà attuata, coinvolgerà coloro che i 18 anni li compiranno nel 2020 fermo restando che il bonus rimane inalterato per i nati nel 2001. 

I nati nel 2001, in ogni caso, non hanno ancora potuto richiedere il bonus, molto probabilmente, come accaduto per i nati 2000, la domanda potrà essere presentata con il nuovo anno ed entro giugno 2020.

Se, quindi, la sua domanda è riferita a un nato del 2001 che ha compiuto i 18 anni nel corso del 2019, la risposta è che l’ammontare del bonus è di 500 euro e non di 300. Se il bonus, invece, è relativo ad un nato 2002, che compie i 18 anni nel 2020 il bonus riconosciuto sarà di 300 euro, invece di 500.

Per quel che riguarda invece gli acquisti che si possono effettuare con il bonus, materiale scolastico è acquistabile ma solo per quel che riguarda i libri. La cancelleria (quaderni, penne, colori ecc…) non può essere acquistata con le somme del bonus.