Bonus di 2mila euro alle piccole e medie imprese: al via da oggi, ecco dove

-
20/04/2020

La Regione Campania ha attivato il Bonus 2 mila euro per le microimprese. Una tantum a fondo perduto, erogata nell’immediato.

Bonus di 2mila euro alle piccole e medie imprese: al via da oggi, ecco dove

Attivato il bonus di 2mila euro diretto a sostenere le aziende campane. La Regione Campania a copertura del fondo ha stanziato un plafond pari a 151,8 milioni di euro. Le microimprese possono presentare l’istanza per ottenere il bonus del valore di 2 mila euro fino al 30 aprile 2020. L’aiuto viene erogato dalla Regione Campania per sostenere le aziende che hanno subito la chiusura forzata in seguito alla diffusione dell’epidemia da Covid-19. Vincenzo De Luca presidente della Regione Campania, ha programmato un pacchetto di aiuti diretti ai famigli delle famiglie, micro imprese artigiane, commerciali servizi e industriali. Si tratta, di un supporto riconosciuto a fondo perduto, che va ad accostarsi alle indennità messe in campo dallo Stato.

Bonus 2mila euro: chi può richiederlo

Le seguenti categorie di microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi, in presenza dei requisiti, rapportati alla data del 31 Dicembre 2019, tra cui:

– che risultino attive e operative nell’ambito della Regione Campania;

– che siano iscritte regolarmente nel Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA;

– rientrino nella categoria di microimprese, con circa di 10 persone con un fatturato o un bilancio prodotto su base annua pari o inferiore a 2 milioni di euro;

– che dalla precedente dichiarazione fiscale risulti un fatturato non superiore a 100 mila euro.

A quanto ammonta l’importo del bonus?

Si tratta, di una tantum riconosciuta agli aventi diritto a fondo perduto, del valore pari a 2 mila euro. Il contributo viene concesso ed erogato dalla Regione in forma aggiuntiva alle altre indennità o agevolazioni, anche aventi carattere prettamente finanziario, emanate dall’Esecutivo per contrastare il crollo economico e sanitario causato dall’emergenza da Covid-19.


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

Quanto bisogna aspettare per avere il bonus? L’accoglimento della domanda sarà comunicata al richiedente attraverso pec. I beneficiari disporranno del bonus nell’immediato, l’erogazione sarà disposta dalla Regione attraverso bonifico bancario disposto sull’IBAN indicato all’atto della domanda.

Come presentare la domanda per ottenere il bonus da 2mila euro?

L’istanza può essere presentata direttamente dalla piattaforma della Regione Campania. Il richiedente può accedere al sito e compilare la domanda in tutte le sue parti, oppure può inoltrarla attraverso i patronati o commercialisti. Trasmessa la domanda, la Regione Campania in concomitanza con l’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale eseguirà tutti i controlli necessari per procedere al riscontro dei requisiti.