Bonus legge 104, assegno disabile di 1.900 euro: in attesa della circolare INPS

-
01/09/2018

Bonus legge 104 di 1.900 euro per assistere disabili e anziane over 80 anni: ecco tutte le novità

Bonus legge 104, assegno disabile di 1.900 euro: in attesa della circolare INPS

Chiariamo quando e come verrà erogato l’assegno disabile con legge 104 per assiste un familiare disabile con handicap grave.

Questa misura doveva già essere in vigore da marzo 2018 ma siamo alla fine di agosto e non è ancora entrata in vigore. Si è, ancora, in attesa nella pubblicazione di una circolare dell’INPS dove spiegherà tutti i dettagli al riguardo.

Dal Testo Unico in materia di “caregiver familiari” si evince che per coloro che assistono un familiare anziano o un disabile è stato previsto un assegno di €1900. In particolare ne potrà usufruire chi assiste un familiare disabile o anziano con più di 80 anni.

Bonus legge 104: Chi ne ha diritto

Potranno chiedere l’erogazione del bonus di €1900 i seguenti soggetti:

  • I caregiver che assistono un familiare disabile di età pari o superiore a 80 anni entro il terzo grado di parentela;
  • I caregiver che possiedono lo stato di famiglia contenenti il nome del familiare assistito e ISEE 2018;
  • I caregiver senza reddito o con reddito inferiore a €25.000 annui, per usufruire dei bonus in forma di detrazione fiscale;
  • I caregiver privi di reddito o totalmente o parzialmente incapienti per poter usufruire bonus come contributi in soldi erogato dall’istituto di previdenza sociale.

disabili registro amministratori di sostegno

Bonus legge 104: come viene erogato

Il bonus legge 104 di €1900 verrà erogato in due forme diverse:

  • Contributo economico di €1900 a titolo di rimborso spese per chi assiste un familiare superiore a 80 anni con una durata di un anno;
  • Detrazione fiscale di €1900 per chi assiste un familiare disabile di età pari o superiore a 80 anni entro il terzo grado di parentela. Questa agevolazione verrà sommata alle altre agevolazioni e benefici in vigore per l’assistenza ai disabili o ai non autosufficienti.

Requisiti necessari per la richiesta del bonus legge 104

I Caregiver per richiedere l’agevolazione devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Stato di famiglia contenente il nome del richiedente e dell’assistito;
  • Modello Isee con importo inferiore a 25 mila euro.

Inoltre facciamo presente che possono far richiesta del bonus legge 104, oltre al coniuge, anche chi è unito dall’Unione Civile tra persone dello stesso sesso, conviventi di fatto ai sensi della legge numero 76 del 20 maggio 2016, anche i familiari o affine entro il secondo grado o entro il terzo grado, solo in casi specifici.


Leggi anche: Censis, il rapporto del 2020 su consumi, ricchezza, società e sussidi di welfare: l’effetto del coronavirus

Restiamo, comunque in attesa di dettagli più precisi che saranno diramati della circolare INPS, che dovrà contenere tutte le istruzioni operative.

Assegno legge 104: bonus di 1.900 euro per l’assistenza ad anziani e disabili (caregiver), le novità