Bonus occhiali da vista e lenti a contatto in LdB2021: ecco come funziona il nuovo voucher da 50 euro

-
30/12/2020

Bonus occhiali da vista e lenti a contatto in LdB2021: ecco come funziona il nuovo voucher da 50 euro

Tra i provvedimenti decisi dal governo a sostegno dei cittadini e inseriti nella legge di bilancio 2021 c’è anche il cosiddetto bonus occhiali. Si tratta di un meccanismo di welfare pensato per favorire i nuclei familiari a basso reddito nell’acquisto di un paio di occhiali da vista o di lenti a contatto. La manovra stanzia 5 milioni di euro in favore dell’iniziativa, prevedendo la possibilità di beneficiare della misura per tre anni (fino al 2023).

A livello operativo, resta però da sottolineare che la platea che potrà beneficiare del nuovo meccanismo di assistenza pubblica appare piuttosto ristretta. Una considerazione che diventa ineludibile se si considerano i requisiti di ingresso. Per poter chiedere il bonus occhiali serve infatti non superare un valore di 10mila euro all’interno della certificazione Isee.

Bonus occhiali e lenti a contatto: in cosa consiste il beneficio di legge

Chi rientra nel nuovo provvedimento potrà beneficiare di un voucher da 50 euro per l’acquisto di occhiali o lenti correttive. Per poter ottenere il rimborso, occorrerà seguire le modalità e i criteri che verranno definiti all’interno di un apposito decreto in arrivo nei prossimi giorni. Il documento, contenente le istruzioni attuative, verrà redatto in condivisione dal Ministero della Salute e da quello dell’Economia e delle Finanze.


Leggi anche: Pensioni, pagamento anticipato di febbraio 2021: si parte il prossimo 25 gennaio 

La novità è prevista all’interno della nuova finanziaria, in approvazione in queste ore. Dal punto di vista economico, chi rientra nei requisiti può beneficiare di un voucher di 50 euro per l’acquisto degli occhiali da vista. Per una conferma definitiva, bisognerà però attendere l’approvazione della legge di bilancio presso il Senato (attesa a brevissimo e comunque entro il 31 dicembre 2020).

Bonus occhiali 2021, cosa dice la norma inserita in manovra

Dal punto di vista legislativo, il bonus occhiali e lenti a contatto è previsto al comma 437 dell’articolo n.1 della legge di bilancio 2021. Prende forma attraverso la dicitura “Fondo per la tutela della vista”.

Nella piega di legge si evidenzia che lo strumento di riferimento per capire chi potrà beneficiare del provvedimento è “l’indicatore della situazione economica equivalente, stabilito ai sensi del regolamento di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159, non superiore a 10.000 euro annui”.

La norma esplicita quindi che I richiedenti in possesso dei requisiti possono beneficiare della “erogazione di un contributo in forma di voucher una tantum d’importo pari a 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista ovvero di lenti a contatto correttive”, nei limiti di spesa complessivi imposti dagli stanziamenti disponibili.


Potrebbe interessarti: Reddito di cittadinanza, reddito di emergenza e cassa integrazione, dati boom per il Covid: novità e aggiornamenti Inps sugli ultimi pagamenti