Bonus occhiali, un emendamento al DL Rilancio lo prevede

-
02/07/2020

In arrivo un bonus occhiali da vista e lenti a contatto di 50 euro a persona? Lo prevede un emendamento al decreto Rilancio.

Bonus occhiali, un emendamento al DL Rilancio lo prevede

Un emendamento al Decreto Rilancio prevede un bonus occhiali e lenti a contatto. Non si tratta, quindi, di un’agevolazione già in vigore ma che deve essere confermata dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo definitivo della Legge in cui sarà convertito il Decreto.

Bonus occhiali e lenti a contatto

L’emendamento è stato proposto dagli onorevoli Alessandro Pagano (Lega) , Benedetta Fiorini (Forza Italia) e Paolo Russo (Forza Italia) ma a proporre la misura è stata la Commissione Difesa Vista Onlus per rappresentare le categorie imprenditoriali della filiera.

Lo scopo dell’emendamento con relativo bonus è quello di andare a  consentire ai cittadini la protezione della vista soprattutto in un periodo come quello che l’Italia sta vivendo in cui l’utilizzo dei device elettronici (anche e soprattutto per lo smart working in periodo di lockdown) hanno messo più a rischio i nostri occhi.

L’emendamento prevede un bonus di 50 euro per l’acquisto di occhiali e lenti a contatto correttivi presso centri ottici. Ma non finisce qui.

L’emendamento prevede anche un aumento della detrazione spettante per tali acquisti dall’attuale 19% al 50% (non solo per gli occhiali ma per tutti i dispositivi medici) per gli acquisti effettuati nel corso del 2021.

Si tratta, ovviamente, di una misura per contrastare l’emergenza sanitaria e la conseguente crisi economica ma anche volta a dare ripresa all’economia e ai consumi.

Ovviamente non spetterà a tutti tale bonus essendo, come previsto dallo stesso emendamento, limitato a famiglie con reddito Isee inferiore ai 15mila euro.

Il Bonus di 50 euro per acquistare occhiali da vista e lenti a contatto correttive sarebbe, in ogni caso limitato al periodo temporale compreso tra il 1 giugno ed il 31 dicembre 2020 e concederebbe un voucher di 50 euro a persona (e non a famiglia) a patto che il nucleo familiare di appartenenza rientri nei requisiti reddituali richiesti.

Sottolineiamo che , in ogni caso, al momento si tratta soltanto di una ipotesi che potrebbe entrare in vigore che la conversione in Legge del Decreto Rilancio (se l’emendamento non verrà scartato prima) e che per poterne fruire bisognerà attendere non solo la pubblicazione della stessa in Gazzetta Ufficiale ma anche il decreto interministeriale successivo  che dovrebbe stabilire modalità ed istruzioni per poter presentare domanda del bonus occhiali.

Per approfondire consigliamo la lettura dei seguenti articoli relativi ad altri emendamenti al Decreto Rilancio: Bonus matrimonio in arrivo nel 2021? E’ contenuto negli emendamenti al Decreto Legge Rilancio e Rimborso affitti studenti universitari fuori sede, l’ok della commissione Bilancio