Bonus pensione dicembre 2019 di 155 : a chi spetta

-
22/11/2019

arriva il bonus pensione di dicembre 2019: vediamo di cosa si tratta, a chi spetta e chi, invece, non lo percepirà.

Bonus pensione dicembre 2019 di 155 : a chi spetta

Non solo tredicesima a dicembre 2019, è previsto, infatti, anche un bonus di 155 per i pensionati, un beneficio, però, che non spetta a tutti ma soltanto a coloro che hanno un reddito annuo al di sotto di una certa soglia. Vediamo, però, cos’è il bonus pensionati di dicembre, a ch spetterà e quali sono, invece, i pensionati che non ne avranno diritto.

Bonus pensione: per chi

Il bonus pensioni di 154,94 euro che a dicembre verrà erogato, spetterà a tutti i pensionati che nel corso dell’anno hanno avuto un reddito da pensione inferiore a 6596,46 euro. Ma non basta solo il reddito da pensione per avere diritto al bonus.

Lo riceveranno, infatti soltanto i pensionati che oltre a ricevere una pensione annua compresa nei 6596 euro hanno un reddito personale pari o inferiore a 9894,69 euro (per i pensionati coniugati, invece, il reddito familiare annuo non deve superare i 19798 euro).

Non si tratta della gratifica natalizia ma di una somma aggiuntiva che arriverà con il cedolino del mese di dicembre, in aggiunta all’importo abituale della pensione. Potrebbe essere, quindi, una gradita sorpresa per molti.


Leggi anche: Bonus casa 2022: proroga, agevolazioni e legge di bilancio

Il bonus in questione, introdotto dalla legge 288/2000, spetta oltre alla tredicesima, mensilità che ricevono tutti i pensionati. Il bonus pensione, quindi, si somma alla tredicesima per le pensioni minime.

Il bonus pensione, inoltre, non spetta per le pensioni di invalidità civile, per la pensione sociale, per l’assegno sociale, per la rendita facoltativa di vecchiaia e di inabilità, per pensioni in favore delle casalinghe, per isopensione e per assegni all’esodo.

Bonus pensione, non una novità

Il bonus pensione, come abbiamo accennato prima è stato introdotto dalla legge 388 del 2000 e quindi, non si tratta di una novità del 2019. La misura, infatti, viene erogata sulle pensioni minime ai pensionati a basso reddito fin dal 2001.