Borsa: ecco le regole d’oro per un sicuro guadagno

Investire in Borsa è rischioso, ma se si rispettano delle regole ben precise tutto è più semplice

In un nostro precedente articolo abbiamo spiegato come si possono selezionare i titoli su cui investire. Quindi, adesso, siamo pronti per conoscere quale siano le principali regole che ci aiuteranno a guadagnare senza rischiare troppo. Anche di preservate i guadagni accumulati evitando di perderli, con operazioni azzardate e non abbastanza ponderate.

Borsa: le regole per un buon investimento con pochi rischi

Una delle regole fondamentale è quella di investire in borsa solo quello che sei disposto a perdere.

Prima di iniziare a investire in Borsa è meglio raggiungere la sicurezza finanziaria. Non bisogna investire in Borsa tutti i risparmi o i redditi che servono per la propria sussistenza.

Infatti è buona norma destinare agli investimenti solo una parte del tuo patrimonio e del tuo risparmio periodico, investendo invece il resto in strumenti che possono garantire un rendimento anche se più basso ma più certo.

Borsa: quanto è opportuno investire?

Allora definisci una percentuale del tuo patrimonio e redditi da destinare all’investimento azionario, in base alla tua propensione al rischio, all’età ed all’esigenze temporali, cioè entro quanto tempo ti possono servire i soldi investiti.

Tale percentuale può subire delle variazioni nel corso del tempo, infatti in base all’età la percentuale varia, una persona più anziana dovrebbe investire al livello azionario solo il 20-30% del suo patrimonio, mentre un giovane può arrivare al 70% e anche oltre sé ha dei redditi stabili e si ha voglia di rischiare.

Bisogna, comunque avere sempre presente che l’importo da investire in Borsa è lo stesso che si è consapevole di rischiare. Inoltre è opportuno mantenere sempre una riserva strategica liquida o facilmente liquidabile che potrà servire per eventuali spese impreviste, in modo che non si abbia la necessità di disinvestire all’improvviso il proprio investimento azionario con il rischio di perdite.

Borsa: il trading e il cassettista le strategie principali per investire. Ecco cosa sono

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.