BTP novembre 2027: rendimento totale al 15,9%, cedola e ISIN

-
31/05/2019

Il BTP 2027 con scadenza 1 novembre ha rendimenti molto interessanti, pur avendo una scadenza a soli 8 anni.

BTP novembre 2027: rendimento totale al 15,9%, cedola e ISIN

Continua la nostra panoramica sull’investimento in titoli di Stato ed in particolare in BTP. Dopo aver esaminato il rendimento e la cedola del BTP 2067 e del BTP 2049 con un buon rendimento, esaminiamo ora l’obbligazione BTP 2027 con scadenza il 1 Novembre. Al momento il titolo offre una cedola lorda non altissima ma un rendimento totale piuttosto interessante.

BTP 1 novembre 2027

Al momento il prezzo di vendita di tale BTP è 130,98, ovvero invece che 1000 euro il titolo è acquistabile a 1309 euro circa. Se si mantiene il titolo fino alla scadenza nel 2027, poi, saranno rimborsati,  1000 euro. La scadenza del titolo è fissata al 1 novembre 2027.

Il rendimento netto del titolo è dello 1,88%% con una cedola netta semestrale del 4,34%.

Mantenendo il titolo fino alla scadenza il rendimento totale sarebbe del 15,9%.

Pur essendo  il prezzo di acquisto superiore a 100 i  rendimenti semestrali della cedola e il rimborso alla scadenza  oltre a  coprire il prezzo pagato in questo momento per il titolo darebbero anche un guadagno abbastanza interessante, ma è da tenere presente che gli anni residui sono 8,42.

6.5-BTP-1NV27

ISIN IT0001174611

Leggi anche: Cosa sono i BTP, come funzionano e come ci si guadagna