Buoni fruttiferi postali dedicato ai minori. Ecco perché sono convenienti

I buoni fruttiferi dedicati ai minori sono ancora un regalo vantaggioso per i nostri figli o nipoti? Ecco tutte le novità

I buoni fruttiferi postali sono, come già abbiamo detto in altri nostri articoli, lo strumento di risparmio preferito dagli italiani. Lo è stato soprattutto negli anni passati, quando i nostri nonni o genitori nelle grandi occasioni, invece di regalare a nipoti o figli oggetti commerciali, come accade oggi, erano più portati a regalare qualcosa che potesse essere utile in futuro. La loro scelta cadeva sempre sui buoni fruttiferi postali per minori. Poste Italiane metteva a disposizioni buoni fruttiferi che si svincolavano quando il minore avrebbe compiuto il 18° anno di età, offrendo anche degli ottimi rendimenti. Ma ancora oggi, tali buoni sono vantaggiosi?

Poste Italiane: buoni fruttiferi dedicato ai minori

Poste Italiane mette, ancora, a disposizione buoni fruttiferi dedicati ai minori per i loro progetti, gli interessi vengono calcolati annualmente fino alla maggiore età e infine possono essere sottoscritti da un genitore, un nonno, ma anche da un amico caro.

I buoni dedicati ai minori possono rendere fino ad un tasso di interesse del 3% annuo lordo.

Buoni fruttiferi postali per minori: descrizione e caratteristiche

I buoni fruttiferi postali dedicati ai minori è un ottimo regalo che cresce insieme ai piccoli festeggiati. Infatti esso cresce con la maturazione degli interessi fino al 18° anno di età del minore.

Come tutti i buoni fruttiferi, anche questo, è garantito dallo Stato Italiano ed emesso da Cassa Depositi e Prestiti. E sono soggetti a tassazione agevolata del 12,50%.

Una caratteristica dei buoni dedicati ai minori è la sua sottoscrizione che può essere effettuata tramite il Piano di risparmio Piccoli e Buoni, essi verranno emessi in forma dematerializzata. L’importo che puoi sottoscrivere deve essere a 50 euro e multipli.

Buoni fruttiferi postali per minori: rendimento dal 22 marzo 2019

Poste Italiane ha aggiornato i rendimenti dei buoni dalla data del 22 marzo 2019. Quindi i tassi in vigore da tale data sono evidenziati in questa tabella:

Periodo si possesso        Rendimento effettivo annuo lordo alla fine di ciascun periodo di possesso

1 anno e 6 mesi                1,00%

2 anni                                1,00%

3 anni                                 1,00%

4 anni                                1,50%

5 anni                                1,50%

6 anni                                1,75%

7 anni                                1,75%

8 anni                               2,00%

9 anni                                2,00%

10 anni                             2,00%

11 anni                              2,00%

12 anni                             2,50%

13 anni                             2,50%

14 anni                            2,50%

15 anni                            2,50%

16 anni                            3,00%

17 anni                            3,00%

18 anni                           3,00%

Buoni fruttiferi postali per minori: come avviene il rimborso

I buoni fruttiferi postali per minori possono essere rimborsati in qualsiasi momento della loro durata, previa autorizzazione del Giudice Tutelare. Si ha diritto per la riscossione prima della scadenza alla restituzione del capitale investito meno gli eventuali oneri fiscali dovuti; invece trascorsi i 18 mesi anche al riconoscimento degli interessi maturati fino al giorno del riscatto.

Nel caso in cui siamo, invece, in possesso di un buono dedicato ai minori in forma cartacea si ha diritto al rimborso per l’intero valore in un’unica soluzione, senza costi aggiuntivi e sempre previa autorizzazione del giudice tutelare.

Se invece siamo in possesso di un buono dematerializzato si può richiedere il rimborso del buono o per l’intero valore i un’unica soluzione o per un importo parziale pari a 50 euro e multipli, senza nessun costo aggiuntivo, in qualsiasi momento della vita del buono e previa autorizzazione del giudice tutelare.

Quindi nel caso in cui si richiede il rimborso del buono prima del compimento del 18° anno di età del minore si ha diritto al valore nominale sottoscritto, al netto degli oneri fiscali più gli interessi calcolati in base alla tabella per il rimborso anticipato.

Invece al compimento del 18° anno di età si ha diritto al rimborso del valore nominale sottoscritto, al netto degli eventuali oneri fiscali, con gli interessi calcolati in base al tasso effettivo riportato nel Foglio Informativo e Regolamento del Prestito.

Inoltre, facciamo presente che il buono fruttifero postale dedicato ai minori dal giorno successivo alla sua scadenza diventa infruttifero e dopo 10 anni va in prescrizione, cioè non sarà più rimborsabile.

Buoni fruttiferi postali per minori: condizioni in vigore dal 22 marzo del 2019

Poste Italiane ha emesso dal 22 marzo 2019 un nuovo buono fruttifero dedicato ai minori con nuove condizioni e rendimenti, per ulteriori informazioni scarica i seguenti documenti:

Fonte: Poste Italiane

Buoni fruttiferi: convenienza e rimborso, le ultime novità di Poste Italiane

 

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.