Carta Reddito Cittadinanza: si può chiedere un duplicato da dare ad un familiare?

-
08/04/2020

E’ possibile chiedere un duplicato della carta di reddito di cittadinanza per farla usare ad un familiare? Vediamo cosa dice la normativa di riferimento.

Carta Reddito Cittadinanza: si può chiedere un duplicato da dare ad un familiare?

Con la Carta del Reddito di Cittadinanza è possibile non solo prelevare un certo importo ogni mese degli sportelli ATM, ma è possibile pagare gli acquisti presso gli esercizi commerciali, pagare l’affitto tramite bonifico e le bollette delle utenze domestiche. E’ possibile chiedere un duplicato della card per metterlo a disposizione di un familiare? Vediamo cosa dice la normativa di riferimento.

Duplicato carta reddito di cittadinanza

Una nostra lettrice ci scrive:

Salve, volevo avere un informazione riguardo alla carta del reddito di cittadinanza, prima che chiudessero le frontiere sono partita per il Marocco e con me ho portato la carta del reddito di cittadinanza della quale sono titolare, volevo sapere se c’è un modo per avere il duplicato da poter dare ai miei familiari rimasti in Italia. 

Sull’informativa dell’utilizzo della carta del Reddito di Cittadinanza è chiaramente specificato che “La Carta deve essere usata esclusivamente dal Titolare e non può essere ceduta o data in uso a terzi. Il Titolare è tenuto ad apporre la propria firma nell’apposito spazio sul retro della Carta all’atto della ricezione della stessa.”.

Non può, quindi essere chiesto un duplicato della stessa per l’utilizzo da parte di un familiare visto che, la carta stessa, può essere utilizzata solo dal titolare.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Capisco la situazione in cui si trova ma la carta del reddito di cittadinanza può essere utilizzata solo dal titolare, colui che ha apposto la firma dietro la tessera.

Il duplicato della carta del reddito di cittadinanza può essere richiesto dal titolare della stessa,  in caso di furto o smarrimento (e solo dietro presentazione dell’apposita denuncia) presso qualsiasi ufficio postale.

Nel suo caso, quindi, non può chiedere un duplicato per la sua famiglia, neanche nel caso che la carta venga smarrita in Marocco, poichè per richiedere il duplicato è necessario che sia il titolare a presentare la richiesta presso un ufficio postale.

Per approfondire leggi: Reddito di cittadinanza serve nuova domanda con Isee corrente?