Come preparasi al colloquio di lavoro, domande particolari e risposte utili

Come prepararsi a domande particolari in un colloquio di lavoro.

Il colloquio di lavoro mette ansia e dubbi, l’importante è essere pronti ad affrontarlo, ecco alcuni consigli su come rispondere alle domande difficili.

Essere perfetti al colloquio di lavoro

Ribadisco un concetto che ritengo fondamentale per trovare lavoro, prepararsi al colloquio senza stancarsi di essere perfetti.

Non solo abbiamo un’intervista dove ci raccontano l’azienda e noi raccontiamo chi siamo e quali esperienze abbiamo ma, molto spesso, specialmente se siamo di fronte a dei cacciatori di teste, ci vengono fatte domande molto particolari.

La concorrenza è tanta e il lavoro è poco, prepararsi al meglio è un dovere.

Leggi anche: Errori da evitare in un colloquio di lavoro, consigli utili

Come e cosa rispondere in un colloquio di lavoro

Ecco alcuni suggerimenti:

Domanda: la nostra azienda non può offrire la stessa base economica sua attuale.

(n.b.) se noi ci siamo candidati esiste una verità che è quella per cui vogliamo cambiare, certo se l’offerta è pari alla metà non possiamo, ma questo non succede perché  non ci avrebbero convocato.

Risposta: capisco, la parte economica è importante ma so di poter crescere con il tempo perché ritengo la vostra un’azienda scuola, avrò poi il tempo per guadagnare di più in base ai risultati.

Domanda: perché dovremmo scegliere lei?

Risposta: perché conosco bene il mio lavoro, ho competenze a riguardo, so lavorare in team, rispetto gli obiettivi degli altri, sono creativo, ho problemi solving, sono un testardo e raggiungo sempre i miei traguardi.

Domanda: mi racconti un successo personale nel lavoro o anche nel privato.

(n.b.) questa risposta vale molto, in pochissimi sono preparati, ecco il consiglio. 

L’impostazione è: obiettivo/azione/risultato.

Risposta:

  • Obiettivo: (esempio) mi hanno affidato il compito di organizzare un viaggio in pullman in Italia per 50 persone.   
  • Azione: ho prenotato il pullman stando attento ai costi e alla sicurezza, ho contattato degli hotels trattando il prezzo, tutti i confort e i servizi, ho programmato il percorso e le soste con l’autista del pullman, mi sono preoccupato dei pasti ed altro.
  • Risultato: sono rientrato nel budget spese, gli invitati sono stati contenti pronti a rifare un nuovo viaggio, soprattutto sono stato contattato da altre associazioni per organizzare altri eventi.

(n.b.) con lo stesso metodo, si può parlare di un successo del nostro lavoro.

Curriculum vitae e lettera di presentazione

Ho trattato anche come scrivere un curriculum di successo e come redigere una lettera di presentazione, per saperne di più, ti consiglio di leggere: 

Come scrivere un curriculum vitae di successo
Come scrivere la lettera di presentazione al Curriculum Vitae

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.