Con tassi bassi come ottenere un buon rendimento, ecco i consigli

-
21/11/2019

I tassi bassi sono la caratteristica di quest’epoca economica, quindi bisogna attrezzarsi per ottenere dei buoni rendimenti, ecco cosa fare

Con tassi bassi come ottenere un buon rendimento, ecco i consigli

Tassi bassi – Investire in conti correnti o in titoli a basso rischio certamente non ci porteranno ad un risparmio che ci permetterà di andare in pensione con serenità, come è capitato alla generazione precedente. Ciò perché per noi sarà solo un’illusione percepire tassi di interessi a doppia cifra come si son visti negli anni ’80 e ’90.

Tassi bassi: la normalità o l’eccezione?

Oggi viviamo nell’era dei tassi bassi, ma non dobbiamo meravigliarci, perché l’andamento dei tassi bassi ha contraddistinto l’economia mondiale sia del 1800 sia del 1900, solo nel periodo dopo la seconda guerra mondiale fino al 2010 si è assistito ad un aumento sproporzionato dei tassi fino a raggiungere percentuali a due cifre. Ma se si studia l’andamento storico dei tassi si può notare che il fenomeno dei tassi bassi sia la normalità mentre quello dei tassi alti l’eccezione. Ma nonostante ciò, gli investitori sono positivi, e prevedono rendimenti in crescita per i prossimi 5 anni.

Quali sono le reali prospettive?

Esperti ritengono, comunque che la crescita dei rendimenti sarà molto difficile in realtà. Infatti bisogna considerare due fattori molti importanti che influenzano sulla crescita economica di uno Stato e questi sono la crisi demografica e l’invecchiamento della popolazione.

Con la crisi demografica si va incontro ad un rallentamento della crescita, in quanto la forza lavoro viene a mancare. Mentre l’invecchiamento della popolazione porterà ad una spesa insostenibile alle finanze di tutto il mondo, influenzando ancora di più sulla crescita.

Da ciò si può intendere che la crescita economica è ben lontana, anche se mercati emergenti, come ad esempio la Cina, nonostante aumenteranno il contributo al PIL globale, non riuscirà a far salire l’inflazione. Ciò comporterà una continua diminuzione della domanda e sia la concorrenza cinese che l’evolversi delle nuove tecnologie non si riuscirà a far salire i prezzi.


Leggi anche: Canone RAI ancora in bolletta: chi deve pagarlo e come chiedere l’esenzione

Maggiori rendimenti: come ottenerli

Esperti consigliano due mosse per ottenere maggiori rendimenti e mettere al sicuro il nostro futuro, nonostante i tassi bassi.

Prima cosa, bisogna essere consapevoli che l’era in cui siamo entrati non ci permetterà di avere rendimenti eccezionali con gli investimenti, quindi bisogna giocare di anticipo. Iniziare a investire prima e più, in titoli diversificati in modo da poterci garantire maggiori rendimenti a lungo termine.

Un altro aspetto da considerare è investire in titoli più rischiosi, perché questi generano rendimenti maggiori. Ma per fare ciò, bisogna essere consapevole del rischio a cui ci si espone.

Tassi di interesse ai minimi storici, il mutuo per acquisto casa oggi conviene