Concorso Ministero della difesa: 83 posti presso l’Agenzia industrie difesa, ecco il bando

-
03/01/2020

Il Ministero della difesa ha pubblicato un concorso per assumere 83 impiegati da inserire nel proprio organico con qualifica di Funzionario e Assistente. Ecco il bando.

Concorso Ministero della difesa: 83 posti presso l’Agenzia industrie difesa, ecco il bando

Il Ministero della difesa  ha pubblicato un bando di concorso, per titoli ed esami, per reclutare risorse da inserire nel proprio organico con la qualifica di funzionario e di assistente.

Concorso Ministero della difesa: posti disponibili

Il Ministero della difesa ha indetto un concorso per 83 posti a tempo pieno e indeterminato presso l’Agenzia industrie difese, così suddivisi:

A)10 posti per il ruolo di Funzionari, Area terza, fascia economica F1,

B)73 posti per il ruolo di Assistenti, Area seconda, fascia economica F2.

Ai posti si applica la riserva del 30% dei posti a favore dei volontari, così come indicato nella tabella all’art. 1 del bando.

Concorso Ministero della difesa: requisiti

I candidati devono possedere requisiti generali e obbligatori per poter partecipare al concorso. Tra i requisiti generali ricordiamo:

a)essere cittadino italiano o di uno stato membro dell’Unione europea;

b)aver compiuto 18 anni;

c)godere dei diritti civili e politici;

d)essere in possesso dei requisiti della scuola dell’obbligo (titoli di studio sono indicati in ogni bando del profilo specifico);

e)non aver riportato condanne penali, né essere stati interdetti  licenziati, destituiti, decaduti dai pubblici uffici;

f)essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985;

g)idoneità fisica all’impiego.

Modalità di partecipazione e prove d’esame

I candidati possono presentare domanda di partecipazione al concorso scegliendo soltanto uno dei profili messi a concorso e una sola sede. La domanda dovrà essere compilata, pena esclusione, tramite piattaforma telematica sul sito www.aid.difesa.it, cliccando nella sezione Bandi di concorso e poi scegliendo dalla lista il profilo di interesse indicato con la lettera da A a V. All’interno del file, cliccare su Candidati per registrarsi o accedere alla domanda di partecipazione.

Per questo motivo, i candidati devono leggere, precedentemente, il bando nel quale sono indicati i profili richiesti e le sedi disponibili. L’invio della domanda dovrà avvenire entro le 12 del 27 gennaio 2020.

Coloro che parteciperanno alla selezione, dovranno affrontare delle prove d’esame. Nel caso in cui, le domande pervenute siano 10 volte il numero dei posti, sarà effettuata una prova preselettiva consistente in una serie di domande a risposta multipla sulle materie oggetto del concorso e psicoattitudinali.

Infine, coloro che superano la preselezione, saranno ammessi alla prova scritta e poi a quella orale. La data della prova preselettiva è il 4 febbraio 2020 alle ore 9.

Le altre date e le sedi di esame sono indicate nell’art. 7 del bando di concorso.

Leggi anche: Pensioni comparto difesa e sicurezza con 58 anni di età e 35 di contributi fino al 2022, le novità


Leggi anche: Naspi pagamento Inps di gennaio 2021: che giorno arriva la disoccupazione