Concorso per 616 operatori giudiziari: al via alla selezione, le ultime novità

-
31/10/2019

Il ministero della Giustizia per il concorso di 616 operatori giudiziari ha autorizzato le regioni a raccogliere i dati dei possibili candidati.

Concorso per 616 operatori giudiziari: al via alla selezione, le ultime novità

Il ministero della Giustizia per il concorso di 616 operatori giudiziari ha autorizzato le regioni a raccogliere i dati dei possibili candidati. Importanti novità sul concorso per 616 operatori giudiziari pubblicato nella G.U. l’ 8 ottobre 2019. Il Ministero della Giustizia con una nota pubblicata il 28 ottobre 2019 ha inviato alle Regioni interessate (vedi bando di concorso) la richiesta di procedere alla selezione per 616 operatori giudiziari.

Selezione concorso per 616 operatori giudiziari

Le selezioni, come specificato nei vari articoli pubblicati sull’argomento, avviene presso i Centri per l’impiego. Abbiamo elencato qui le regioni interessate e i distretti interessati alla selezione: Concorso di 616 operatori giudiziari: elenco dei posti disponibili regione per regione

Le Regione interessate, ricevuta la comunicazione dal Ministero di Giustizia, hanno 45 giorni per procedere alla selezione tramite i centri per l’impiego.

La selezione ha come obiettivo quello di raccogliere un numero pari al doppio dei posti messi a concorso e inviare i nominati dei candidati prescelti alle Corti di Appello di competenza.

Al momento, i Centri dell’impiego non hanno recepito la normativa, inutile fare code interminabili e attese estenuanti. Vi consigliamo di attendere qualche settimana, noi cercheremo di informarvi se ci pervengono novità.


Leggi anche: Concorso per 616 operatori giudiziari: avvio selezioni Centro per l’impiego Marche

La scadenza per poter partecipare alla selezione è prevista per metà dicembre. 

Se avete dubbi, vi suggeriamo di dare un’occhiata alle ultime faq pubblicate, qui troverete tutte le nostre risposte alle vostre domande: Sezione Lavoro e concorsi.