Concorso per cuochi a tempo indeterminato: ecco il bando

-
13/04/2020

Concorso per cuochi presso l’ASL di Alessandria. Ecco i requisiti e come candidarsi.

Concorso per cuochi a tempo indeterminato: ecco il bando

L’Azienda sanitaria locale di Alessandra ha pubblicato un concorso per 5 posti di Operatore tecnico specializzato Cuoco. Vediamo quali sono i requisiti richiesti e come inviare la domanda di partecipazione.

Concorso per 5 Cuochi presso ASL AL: requisiti

L’ASL Alessandria, sede di Novi Ligure, ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami,  per la copertura a tempo indeterminato di cinque posti di operatore tecnico specializzato cuoco, categoria  Bs, di cui due posti riservati ai volontari delle forze armate.

Per essere ammessi al concorso, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

A)cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea;

B)idoneità fisica all’impiego. L’accertamento sarà effettuato a cura dell’Azienda prima

dell’immissione in servizio;

C)diploma di scuola professionale alberghiera, conseguito presso un istituto statale a seguito di un triennio (diploma di qualifica);

D)cinque anni di esperienza professionale nel settore Cucina/Mensa acquisita nel corrispondente profilo in pubbliche amministrazioni o imprese private.

La mancanza anche di uno solo dei suddetti requisiti comporta l’esclusione dalla procedura concorsuale.

Come presentare la domanda

La domanda di ammissione al concorso dovrà essere presentata entro il 23 aprile 2020 esclusivamente in modalità telematica secondo le indicazioni seguenti:

1)collegarsi al sito internet aslal.iscrizioneconcorsi.it;

2)accedere alla Pagina di registrazione, inserire i dati richiesti e confermare;

3)una volta ricevute le credenziali, nella propria casella di posta elettronica NON PEC, accedere al sito internet suddetto e iscriversi al concorso;

4)compilare la domanda del concorso in ogni sua parte inserendo attentamente la documentazione da allegare, che comprende, tra l’altro, la ricevuta di versamento di 10 euro come contributo al concorso.

La modalità di presentazione della domanda e la tipologia di documentazione da allegare sono indicati dettagliatamente nell’art. 3 del bando.

Selezioni

Nel caso in cui il numero delle domande pervenute sia molto alto, l’Azienda si riserva di far precedere alle prove d’esame una prova preselettiva. 

Invece, le prove concorsuali consisteranno in una prova pratica e in una orale. Il superamento di queste è subordinato al raggiungimento di almeno 21/30.

Alle prove d’esame i candidati dovranno presentarsi muniti di documento d’identità in corso di validità.

Infine, il diario delle prove di esame, e dell’eventuale preselezione, con l’indicazione della sede, della data e dell’ora in cui le medesime si svolgeranno, sarà pubblicato unicamente sul sito dell’Azienda nella sezione Concorsi e avvisi, Calendario prove (concorsi, avvisi di incarico e avvisi di mobilità) e avrà valore di notifica. Allo stesso modo saranno notificate tutte le altre comunicazioni inerenti al concorso.

Per le informazioni su questo concorso, si rimanda alla lettura del bando integrale.

Leggi anche: Prestiti con garanzia al 100%: cosa rischiano le aziende italiane?