Condono: liti pendente, rottamazione e saldo e stralcio, le novità

Condono: liti pendente, rottamazione e saldo e stralcio, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate con tutte le novità.

È possibile che la definizione della lite pendente avvenga a costo zero, se era già stato assolto, in
qualunque modo, il tributo cui è riferita una sanzione oggetto di contenzioso. Di conseguenza, i
contribuenti devono solo verificare se la sanzione oggetto della lite sia collegata al tributo.

Si possono considerare sanzioni non collegate al tributo quelle irrogate con specifico atto: infatti, in
caso contrario, è necessario che l’ufficio notifichi un avviso di accertamento contenente all’interno
imposte e relative sanzioni.

Rottamazione-ter

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento 18.02.2019, prot. 39209, ha pubblicato il modello
aggiornato per la presentazione dell’istanza di accesso alla definizione delle liti pendenti, specificando
le riduzioni concesse nell’ambito della sanatoria e limitando la platea di fruitori.

Infatti, il documento specifica che il perfezionamento della controversia, per i fruitori della rottamazione-bis, è subordinato al versamento delle rate di luglio, settembre e ottobre 2018 entro il 7.12.2018 dovute all’agente della riscossione.

Tale limitazione non tiene conto delle novità introdotte dal decreto Semplificazioni, che ha
esteso l’accesso ai soggetti che hanno chiesto la rottamazione-bis ma che non sono in linea con i
pagamenti, stabilendo un nuovo e più lungo piano di rateizzazione.

Saldo e stralcio per le Casse professionali

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione sta inviando alle Casse di previdenza alcune comunicazioni che
chiariscono che non è automatico il saldo e stralcio per le Casse dei professionisti, ma anzi è
necessario che vi sia un nullaosta della Cassa per consentire agli iscritti di beneficiare della sanatoria.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”