Congedo straordinario con legge 104: ripercussioni sulle ferie, tredicesima, Tfr e pensione

-
04/11/2019

Congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare con handicap grave con legge 104; come si modifica la busta paga e quando incide sulla pensione?

Congedo straordinario con legge 104: ripercussioni sulle ferie, tredicesima, Tfr e pensione

Ci sono arrivate in redazione molte richieste sul congedo straordinario legge 151 di due anni retribuito per assistere il familiare con handicap grave ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3. Cerchiamo di capire come varia la busta paga quando si fruisce del congedo e quali indennità sono riconosciute anche considerando la futura pensione.

Congedo straordinario: incidenza su ferie, tredicesima, Tfr e pensione

1) Io vorrei sapere se sto a casa x congedo parentale cosa perdo.

Ok alla tredicesima

Ok alle  ferie.

Tfr si ripercuote sulla pensione?

Perdo contributi di 2 anni? Scusate ma io non capisco niente

2)  Buonasera per quanto riguarda le ferie. Si chiede se con la legge 104 Dls 151 dei due anni retribuiti…si ha diritto alle ferie se in periodi…cioè se si chiede il congedo straordinario da gennaio ad agosto. E poi si rientra in servizio si maturano le ferie da settembre a dicembre. Grazie

La normativa

La normativa sulla fruizione del congedo straordinario legge 151 è molto chiara e specifica che durante la fruizione del congedo retribuito non maturano ferie, tredicesima mensilità e trattamento di fine rapporto.

Quindi, nei giorni di congedo straordinario per assistere il familiare con legge 104 art. 3 comma 3, non maturano ferie, rateo tredicesima e quota TFR, che saranno calcolati in base all’effettivo lavoro prestato.

Nei due anni di fruizione del congedo straordinario legge 151, i periodi di assenza sono coperti da contribuzione figurativa, valida ai fini della misura e del calcolo. Quindi ai fini pensionistici non si perde niente, ai fini del TFR i ratei del periodo in cui si è fruito del congedo non sono calcolati, quindi si perde il TFR limitatamente al periodo di congedo.

In risposta al secondo quesito, la risposta è affermativa, le ferie maturano solo nel periodo di effettivo lavoro, quindi secondo l’esempio da lei formulato, da settembre a dicembre, quando rientra in servizio. 

Residenza temporanea per 12 mesi