Conto corrente N26: novità Iban italiano

-
03/04/2020

La banca tedesca introduce delle novità per i correntisti del conto corrente N26. Un conto tedesco con sistema italiano.

Conto corrente N26: novità Iban italiano

I correntisti di un conto corrente N26 regolarmente aperto nel nostro Paese, disporranno di un Iban italiano. Cosa comporta questa novità tedesca? Tradotto in termini semplici significa che circa 500 mila titolari di conto corrente N 26 potranno richiedere l’accredito della pensione, dello stipendio e così via. Per quanto riguarda la copertura, spetterà al fondo tedesco per i depositi di denaro fino a 100 mila euro.

Conto corrente N26: le novità della banca tedesca

La banca tedesca introducendo questa “novità”, garantisce a circa 500 mila correntisti titolari del conto corrente N26, di poter richiedere l’accredito dell’assegno pensionistico o del bonifico della busta paga, e così via. Il che comporta a un’affluenza di denaro in direzione della banca tedesca.

In pratica il correntista può, far accreditare lo stipendio sul conto N26, e non solo. Infatti, potrà  disporre anche il pagamento delle bollette (utenze domestiche luce, gas ecc. ) con l’addebito sul conto.

Non solo, i correntisti possono eseguire le operazioni inerenti ai prelievi attraverso i circuiti Atm italiani in forma totalmente gratuita. Inoltre, i clienti del conto N26 non versano l’imposta di bollo, se il saldo medio risulti maggiore dell’importo di 5.000 euro. Un’agevolazione in vigore fino al 30 settembre, in quanto, sarà la banca tedesca a pagare l’imposta di bollo.


Leggi anche: Mutui casa: sospensione Covid e crisi economica, come richiederla e quando diventa possibile

Conto corrente N26: un conto tedesco con le funzioni italiane

I correntisti che utilizzano un Iban tedesco, possono stare tranquilli, in quanto, tutte le funzioni operative restano in vigore. Potranno continuare a usufruire dei seguenti servizi, come:

– pagare attraverso Apple Pay o Google Pay (online, offline);

– attraverso la carta eseguire le operazioni di ricarica del conto;

– ricezione delle notifiche di avviso di transazione o bonifico;

– pagare attraverso il servizio Cash26 in ben 588 supermercati;

– eseguire ogni forma di pagamento attraverso l’uso della carta.

Conto corrente N26: nessun costo di apertura, nessuna spesa per la carta di addebito

I clienti che scelgono di divenire correntisti di una banca tedesca, possono aprire il conto corrente N26 senza sostenere i costi dovuti all’apertura, chiusura, o anche della gestione. Inoltre, al conto corrente tedesco viene abbinata una carta di debito Mastercard, sempre in forma gratuita, utilizzabile come strumento di pagamento avente una validità per tutto il globo.