Contributi colf e badanti, proroga del pagamento a luglio 2020, sei mesi in più

-
10/01/2020

Contributi Inps per colf e badanti, prorogato il pagamento con PagoPa dal gennaio al 1° luglio 2020, le novità.

Contributi colf e badanti, proroga del pagamento a luglio 2020, sei mesi in più

Il 2020 è pieno di novità, tra cui proroga del versamento dei contributi Inps per colf e badanti al 1° luglio 2020 con “pago PA”. Sei mesi di tempo in più per pagare i contributi con il nuovo sistema “pago PA” che sostituirà in tutto i bollettini MAV.

Contributi colf e badanti: le scadenze di gennaio 2020 restano invariate

Per i primi sei mesi del nuovo anno tutto rimarrà invariato, i datori di lavoro dovranno pagare la prima scadenza dal 1° al 10 gennaio 2020 dei contributi Inps per l’attività svolta nel trimestre precedente.

Come si dovrà pagare? Basterà utilizzare i canali sempre utilizzati per il pagamento con i “MAV”: home banking con i loghi “pagoPA” o “CBILL”; banche;  sportelli ATM abilitati, Lottomatica e Banca 5; Punti vendita di SISAL; uffici postali; e direttamente sul sito Inps.

L’obbligo del pagamento dei contributi Inps con la piattaforma PagoPa slitta di sei mesi, dal 1° gennaio 2020 al 1° luglio 2020.

Contributi di colf e badanti: ecco come pagare e quali sono gli importi