Cu 2020 e 770 2020: nove indicazioni con conguaglio e novità, disponibili le bozze

-
27/12/2019

Cu 2020 e modello 770 2020, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le bozze con 9 indicazioni su conguaglio da considerare, le novità.

Cu 2020 e 770 2020: nove indicazioni con conguaglio e novità, disponibili le bozze

Cu 2020 con tantissime novità sui premi di risultato, sono previste nove indicazioni per l’utilizzo da esporre nella certificazione unica 2020 riferita all’anno 2019. Analizziamo in breve di cosa si tratta con una breve panoramica anche delle novità previste nel modello 770 2020.

Cu 2020: le novità

Sono state previste 9 indicazioni per l’utilizzo dei premi di risultato da inserire nella Cu 2020 per i redditi 2019. L’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile la bozza del modello Cu 2020 unitamente alla bozza del modello 770 2020.

Le istruzioni riportano novità in merito all’esposizione delle addizionali per favorire la quadratura delle certificazioni uniche in riferimento ai versamenti effettuati che saranno esposti nel modello 770. Si fa riferimento al caso particolare delle operazioni societarie senza estinzione del sostituto d’imposta, entrambi le figure (cedente e cessionario) dovranno indicare le rate delle addizionali dell’anno precedente, trattenute e versate.

Le istruzioni evidenziano che in caso di cessazione, le addizionali dell’anno 2019 non dovranno essere indicate nella certificazione unica (Cu) ai punti 25 e 28 dal sostituto d’imposta che effettua il conguaglio. Questo dato non va inserito in quanto gli importi sono stati trattenuti e versati dal precedente sostituto.

730 2020: tutte le novità del nuovo modello dichiarativo