Decreto Crescita Italia: lotteria degli scontrini, invio corrispettivi, affitti brevi, tutte le novità

Emendamenti Decreto Crescita Italia, tre modifiche rilevanti: lotteria degli scontrini, tempi allungati per invio telematico corrispettivi e affitti brevi.

Tante novità tra  gli emendamenti al decreto Crescita, segnaliamo in particolare: lotteria degli scontrini dal 1° gennaio 2020; allungamento dei termini dell’invio telematico dei corrispettivi; infine previsione delle responsabilità delle piattaforme degli affitti brevi. Analizziamo brevemente le nuove disposizioni. 

Lotteria degli scontrini

Avvio della lotteria degli scontrini dal 1° gennaio presso gli esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Il requisito unico richiesto è la comunicazione del codice fiscale del codice fiscale del contribuente, che avrà maggiori possibilità di vincere se effettua il pagamento mediante modalità elettronica.

Racchiuse in quest’articolo tutte le novità: Lotteria degli scontrini, di cosa si tratta?

Invio corrispettivi telematici: allungamento dei termini

Prevista l’allungamento dei termini (12 giorni) per l’invio dei corrispettivi elettronici nelle aree a bassa connettività; tuttavia, continua ad essere necessaria la memorizzazione giornaliera dei dati.

Le novità in quest’articolo: Corrispettivi giornalieri e trasmissione telematica, chiarimenti dall’Agenzia

Piattaforme affitti brevi

La previsione della responsabilità solidale per le piattaforme di affitti brevi per il versamento delle imposte sui contratti di locazione breve. Chi effettua affitti brevi dovrà registrarsi in una nuova banca dati per disporre del necessario codice identificativo.

Ricordiamo che il decreto sicurezza, convertito in legge, estende agli affitti brevi l’obbligo di comunicare online alla Questura i dati degli inquilini, già previsto per le strutture ricettive. L’invio deve avvenire entro 24 ore dall’arrivo dell’ospite o subito se il soggiorno è inferiore a 24 ore. Per maggiori informazioni consigliamo di leggere: Affitti brevi, obbligo di comunicazione alla Questura, pena arresto e sanzione

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”