Decreto Liquidità: modulo per accedere ai finanziamenti e inviare per mail alla banca

-
14/04/2020

Decreto Liquidità: modulo per accedere alle garanzie dei finanziamenti e inviare per mail alla banca, il modulo è scaricabile in pdf.

Decreto Liquidità: modulo per accedere ai finanziamenti e inviare per mail alla banca

Decreto Liquidità, è disponibile il modulo per richiedere la garanzia fino a 25 mila euro. Da stamattina il sito web è stato letteralmente preso d’assalto mandandolo fuori suo. Attualmente:  MiSE, MCC e ABI sono al lavoro per accelerare tutte le procedure per richiedere le garanzie e dare la possibilità di accedere ai finanziamenti in breve tempo. 

Decreto Liquidità: disponibile il modulo

Si legge sul sito del Ministero per lo Sviluppo Economico,  dopo la pubblicazione del Decreto liquidità:

A seguito della pubblicazione del Decreto liquidità in Gazzetta ufficiale, il Ministero dello Sviluppo economico si è adoperato per rendere immediatamente attuative le misure approvate in favore di imprese, artigiani, autonomi e professionisti.
È già disponibile on line sul sito “fondidigaranzia” il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila euro, che il beneficiario dovrà compilare e inviare per mail (anche non certificata) alla banca o al confidi al quale si rivolgerà per richiedere il finanziamento.“. 

È possibile scaricare qui i moduli per accedere ai finanziamenti

Allegato 4 bis – Modulo richiesta agevolazione soggetto beneficiario finale, per finanziamenti di importo fino a 25.000 euro ai sensi della lettera m), comma 1 dell’art. 13 del decreto legge “Liquidità” per la richiesta di garanzia

Scarica qui: Allegato-4-bis

Garanzia pubblica totale

Va ricordato che secondo le disposizioni, solo in un numero limitato di casi la garanzia pubblica sarà concessa in modo totale.

Le banche sono chiamate a svolgere l’iter burocratico dell’istruttoria che dovrà essere facilitato per i crediti interamente garantiti mentre, dovrà essere dettagliato per i crediti che prevedono una copertura del 90% in giù, come già accade per le garanzie di Sace (di circa 200 miliardi di euro) che rispetto al fatturato sono inversamente proporzionali.


Leggi anche: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Leggi anche: Banche: possono iniziare ad accettare le richieste di finanziamento