Dichiarazione dei redditi del deceduto: scadenza entro il 31 dicembre 2019

-
27/12/2019

Scade il 31 dicembre 2019 l’ultimo termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi del contribuente deceduto.

Dichiarazione dei redditi del deceduto: scadenza entro il 31 dicembre 2019

Scade il 31 dicembre l’ultimo termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi da parte degli eredi per il contribuente deceduto. In molti, dopo una disgrazia e presi dalle tante incombenze pervenute con la mancanza del familiare deceduto, si dimenticano che il defunto rimane soggetto passivo d’imposta per il periodo temporale dall’inizio del periodo d’imposta alla data del suo decesso. Tutti gli obblighi fiscali ricadono sugli eredi che dovranno presentare la dichiarazione dei redditi entro il 31 dicembre 2019.

Obblighi fiscali degli eredi per il contribuente deceduto

Gli eredi devono presentare la dichiarazione entro il 31 dicembre 2019 agli Uffici postali in modalità cartacea per il familiare deceduto tra il 1° marzo 2019 e il 30 giugno 2019.

Gli eredi devono effettuare le seguenti operazioni:

  • comunicare all’Agenzia delle Entrate le proprie generalità tramite raccomandata o recandosi personalmente presso l’ufficio dell’Agenzia di competenza;
  • nella dichiarazione dei redditi bisogna indicare i dati personali del contribuente deceduto (codice fiscale, generalità, ecc.) nel frontespizio; inoltre, bisogna indicare il codice di carica di erede numero 7, indicando nella casella “data carica” la data del decesso del contribuente, e sottoscriverla. 

Debito o credito nella dichiarazione dei redditi

Esaminiamo cosa succede in caso di debito e credito non utilizzato dell’anno precedente.  


Leggi anche: Contact center INPS: numero verde dall’Italia e dall’estero

Nel caso in cui la dichiarazioni risulti a debito, l’erede del contribuente defunto versa la somma dovuta entro il 30 dicembre 2019. Nel caso la dichiarazione dei redditi (modello 730) presentata nel 2018 riporta un credito non rimborsato, l’erede può utilizzare tale credito nella dichiarazione dei redditi presentata per conto del defunto. (Art. 65 del DPR 600/73)

Conto corrente: come si divide il saldo tra gli eredi