Esenzione ticket sanitario E01: quali e quanti limiti di reddito?

-
04/11/2019

Quali sono i limiti di reddito per l’esenzione dal pagamento del ticket con codice E01? Vediamo nello specifico.

Esenzione ticket sanitario E01: quali e quanti limiti di reddito?

Il sistema sanitario nazionale è pubblico, ovvero è finanziato dalle tasse che i cittadini pagano allo Stato e i contribuenti sono tenuti soltanto al pagamento del ticket, una sorta di contributo per le prestazioni mediche. Ad alcune fasce particolari di cittadini, però, è concesso di non pagare neanche il ticket e viene assegnato un codice di esenzione del ticket se in possesso di determinati requisiti.

Esenzione ticket E01

Il codice di esenzione dal pagamento del ticket E01 viene concesso in base a determinati requisiti anagrafici e reddituali, cerchiamo di capire quali sono, quali i limiti di età e di reddito richiesti.

Un nostro lettore ci chiede: DESIDERO SAPERE SE CI SONO LIMITI PER REDDITO ALLA ESENZIONE E01 E SE SI QUALI GRAZIE.

Anche se l’esenzione dal ticket è sempre legata al reddito, nel caso dell’esenzione E01 bisogna soddisfare anche requisiti anagrafici essendo riservata soltanto a bambini che ancora non hanno compiuto i 6 anni di età e a persone che hanno più di 65 anni di età.

L’esenzione viene riconosciuta soltanto ai soggetti che rientrano nelle fasce di età appena descritte a patto che appartengano ad un nucleo familiare il cui reddito totale non superi i 36.151, 98 euro  annui. Per la composizione del reddito si deve prendere in considerazione il nucleo familiare rilevanti ai fini fiscali.


Leggi anche: Pensione casalinghe INPS con almeno 57 anni: a chi spetta nel 2021, a che età ed a quanto ammonta 

Le persone da prendere in considerazione sono l’interessato, il coniuge, i figli e altri familiari eventualmente fiscalmente a carico (ovvero quelli per cui si gode di detrazioni fiscali).

Da ricordare che il coniuge, anche se fiscalmente indipendente, fa sempre parte del nucleo familiare e, di conseguenza, i suoi redditi si sommano a quelli del richiedente.