Esterometro 2019 la proroga al 30 aprile, ecco per chi

Esterometro la scadenza prorogata al 30 aprile 2019, ecco chi lo deve fare e quali fatture vanno inserite. Tutte le novità

L’esterometro, di cui è stata annunciata la proroga al 30.04.2019, prevede la trasmissione dei dati Iva
relativi alle operazioni transfrontaliere e riguarda tutte le operazioni per le quali si emette una fattura
cartacea e sono coinvolti soggetti non residenti.

Tale comunicazione non dovrebbe riguardare i soggetti non tenuti all’emissione della fattura elettronica;
ne sono sicuramente escluse, invece, tutte quelle operazioni, realizzate tra soggetti passivi stabiliti e
soggetti passivi non stabiliti o privati non residenti.

Fino al 30.04.2019 (termine per la dichiarazione Iva annuale) professionisti e imprese saranno chiamati
ad affrontare 14 scadenze tra comunicazioni di dati, liquidazioni e versamenti d’imposta.

E’ possibile leggere tutte le informazioni dell’esterometro qui: Esterometro scadenze e sanzioni

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”