Fattura elettronica in arrivo un software gratuito, le novità

-
18/09/2018

Fattura elettronica, la partenza il 1° gennaio 2019, regnano ancora tante criticità, ecco cosa chiedono gli esperti del settore.

Fattura elettronica in arrivo un software gratuito, le novità

Fattura elettronica, incomincia il conto alla rovescia, mancano 105 giorni per adeguarsi e capire cosa fare. Il 1°gennaio 2019 diventa obbligatoria la fatturazione elettronica per tutte le operazioni tra partite Iva (b2b) e con i consumatori (b2c).

L’Agenzia delle Entrate sta predisponendo restyling di “Fatture e corrispettivi”. Permetterà in modo gratuito, ai piccoli operatori di inviare  e conservare le fatture elettroniche emesse e ricevute.

In lavorazione c’è una proposta di legge per tagliare gli adempimenti a partire dalla comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva. I commercialisti chiedono una proroga differenziata, in base alle dimensioni dell’azienda.

Molte le difficoltà sull’adeguamento dal 1° gennaio 2019, Confindustria, vede molto difficile l’attuazione e chiede una partenza scaglionata. La partenza soft, chiesta anche dai consulenti, per superare le difficoltà tecniche.

Leggi anche: Fattura elettronica obbligatoria dal 1° gennaio 2019: vantaggi e svantaggi, tutte le novità

Fattura elettronica